WhatsApp conferma che smetterà di funzionare su questi iPhone

WhatsApp ha recentemente rilasciato una nuova versione della sua applicazione per iPhone con nuove funzionalità e miglioramenti della sicurezza, tuttavia, ciò influisce negativamente anche su alcuni utenti. Quei dispositivi che non soddisfano determinati requisiti non saranno in grado di aggiornarlo e la piattaforma smetterà di funzionare.

Per poter installare il nuovo aggiornamento WhatsApp 2.21.50, è obbligatorio che i dispositivi Apple abbiano il sistema operativo iOS 10 e successivi, come riportato dall’azienda nella propria pagina di supporto. Ciò è particolarmente negativo per iPhone 4s e telefoni meno recenti poiché i loro terminali consentono solo iOS 9.3.6 al massimo. Mentre nel caso di iPhone 5 e successivi è possibile aggiornare il suo sistema operativo in modo che continui ad essere compatibile con l’applicazione di messaggistica.

Per ora, le persone che hanno già WhatsApp installato su telefoni cellulari con iOS 9 potranno continuare a utilizzare l’applicazione, ma probabilmente perderà funzionalità nel tempo fino a quando non sarà inutilizzabile.

“Tieni presente che se hai ricevuto un messaggio non compatibile con la tua versione di WhatsApp, dovrai aggiornare WhatsApp”, fanno notare dalla piattaforma di messaggistica, consigliandoti di utilizzare sempre l’ultima versione.

Per gli utenti che stanno ancora utilizzando WhatsApp su un dispositivo non supportato, gli esperti consigliano di esportare tutta la cronologia chat prima che l’app smetta completamente di funzionare.