nullmixer virus

I virus informatici sono di molti tipi, ma pochi sono più pericolosi di Nullmixer, che è tornato con più carica virale che mai. Il pericolo di questo virus non riguarda solo ciò che fa da solo, ma è potenzialmente dannoso perché installa una moltitudine di file malware sul computer infetto, inclusi downloader, spyware, backdoor, banchieri e altre minacce. Come puoi vedere, questo può portare a un’escalation dell’infezione che può lasciare vulnerabili quasi tutti i dati sul tuo PC o connessione Internet.

Il pericoloso virus Nullmixer

Questo pericoloso malware è una minaccia diffusa che gli utenti possono incontrare se scaricano software senza licenza. Pertanto, coloro che cercano software piratato potrebbero avere una brutta sorpresa oltre al fatto che non è il programma che si aspettavano.

Come spiega Kaspersky, “Scaricare file da risorse inaffidabili è come giocare alla roulette russa: non sai mai quando scatterà e quale sarà la prossima minaccia. Dopo aver ricevuto Nullmixer, gli utenti ricevono più minacce contemporaneamente. È importante tenerlo a mente quando si tenta di scaricare qualcosa da un sito sconosciuto, poiché questa minaccia può sempre essere evitata utilizzando soluzioni di sicurezza potenti e con licenza“.

Inoltre, per cercare di ottenere una maggiore portata, i criminali informatici hanno utilizzato specificamente strumenti SEO professionali per rimanere in cima ai risultati dei motori di ricerca. In questo modo, potrebbero essere facilmente trovati cercando ‘crack‘ e ‘keygen‘ su Internet e prendere di mira il maggior numero di utenti possibile.

I distributori di Nullmixer stanno chiaramente cercando di creare un falso senso di sicurezza: molte persone pensano che non possa apparire nulla di male nella prima pagina dei risultati di ricerca, quindi fanno clic e finiscono per installare un trojan.

Come sempre, consigliamo di installare solo programmi con licenza e di scaricarli da fonti ufficiali. Se, per qualche motivo, non puoi acquistare una licenza completa, puoi cercare un’alternativa gratuita, utilizzare la sua versione di prova per un periodo di tempo limitato o attendere un’offerta o uno sconto“.

Utilizzando questa copertura e nascosto in file compressi, Nullmixer viene installato sul computer dell’utente e funge da cosiddetto contagocce. In altre parole, una volta che si trova sul computer infetto, non si ferma, ma da quel momento in poi inizia a rilasciare più carica virale sulla vittima.

Il contagio infinito

I cosiddetti trojan dropper (o semplicemente ‘dropper’) sono strumenti per la distribuzione di software dannoso. Il suo obiettivo principale è installare altri malware silenziosamente o, come nel caso di Nullmixer, diversi contemporaneamente.

L6EsXYB

Tra le famiglie di minacce che si diffondono attraverso Nullmixer ci sono RedLine, che cerca dati di carte di credito e portafogli di criptovaluta da computer infetti, così come Disbuk, noto anche come Socelar. Con quest’ultimo, gli aggressori possono ottenere l’accesso agli account di una vittima rubando i cookie di Facebook e Amazon, ottenendo così le loro credenziali, indirizzo e persino i dettagli di pagamento.

L’Italia è al 4° posto tra i Paesi più colpiti, in un top mondiale guidato da Brasile, India e Russia. Dietro a Italia ci sono Germania, Francia, Egitto, Turchia e Stati Uniti. Dovresti disporre dello strumento di sicurezza informatica o antivirus migliore e più aggiornato possibile, nel caso in cui finissi per avere un malware così pericoloso sul tuo computer.