Orologio del Giudizio Finale: Apocalisse a 100 secondi dalla mezzanotte.

Il Bulletin of the Atomic Scientists ha annunciato ieri che l’orologio del giudizio finale (Doomsday Clock in inglese) è più vicino all’ “apocalisse“. Gli esperti hanno avanzato le lancette per avvertire leader e cittadini di tutto il mondo che la situazione della sicurezza internazionale è ora più pericolosa che mai. Gli scienziati annunciano che questo indicatore simbolico della fine del mondo è ora a 100 secondi dalla mezzanotte.

“La umanità continua ad affrontare due pericoli esistenziale simultanei: la guerra nucleare e il cambio climatico, che si vedono aggravati da un moltiplicatore di minacce, una guerra informatica cibernetica che mina la capacità di risposta della società”, ha scritto la comunità scientifica in una dichiarazione.

Gli esperti si rammaricano che i leader mondiali abbiano minato importanti trattati sul controllo delle armi nucleari nel corso dell’ultimo anno e creato “un ambiente favorevole a una rinnovata corsa agli armamenti nucleari“.

Orologio del Giudizio Finale: Apocalisse a 100 secondi dalla mezzanotte.

Dopo aver notato che il mondo sta assistendo alla “negazione” e al “disprezzo” dei leader politici riguardo all’escalation nucleare e all’emergenza climatica, l’ex segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon ha aggiunto: “Possiamo superare le minacce esistenti che affrontiamo, ma ora dobbiamo agire insieme”.

Le lancette dell’orologio sono avanzate nonostante il fatto che gli scienziati abbiano indicato che lo scorso anno la consapevolezza pubblica è cresciuta sulla crisi climatica, “in gran parte a causa delle proteste di massa da parte dei giovani di tutto il mondo”.

Tuttavia, credono che le azioni del governo siano ancora lontane dal contrastare la sfida.