FOTO -

SPAZIO NEWS – Approvato dalla NASA il motore spaziale che era stato definito “impossibile” perchè apparentemente violava la Legge della Fisica. Gli ingegneri che l’agenzia spaziale americana, sono riusciti a produrre piccole quantità di spinta usando il disegno di un motore a microonde che potrebbe rivoluzionare i viaggi nello spazio. La conferma arriva in un documento pubblicato online qui, nel quale viene spiegato i risultati di un esperimento utilizzando un pendolo di torsione, costruito e gestito dai laboratori di “Eagleworks Laboratories” presso il NASA “Johnson Space Center” di Houston in Texas (Stati Uniti). Test per verificare la produzione una forza propulsiva attraverso plasma virtuale del vuoto quantistico, mediante l’utilizzo di quello che viene chiamato un “magnetoplasmadynamics”. Uno studio che non affronta direttamente la fisica quantistica del propulsore al plasma sottovuoto, ma che ha lasciato indizzi utili per continuare nella sperimentazione. In sostanza i test hanno dimostrato che vi è una produzione di una forza (circa 30-50 micro-Newton di spinta da una propulsione elettrica costituita principalmente dalla cavità risonante di una frequenza radio, eccitata in circa 935 megahertz) che non è attribuibile a qualsiasi “classico” fenomeno elettromagnetico, mentre dimostrerebbe una potenziale interazione con il plasma virtuale del vuoto quantistico. Risultati sufficienti per spingere la NASA a una validazione di questa affascinante teoria in altri impianti di prova. E pensare che fino a 10 anni fa, l’idea dell’energia dal vuoto era soltanto una azzardata ipotesi confinante con la fantascienza.

Basti pensare alla “lampada alimentata a vuoto” nel seminterrato del laboratorio di Chernetski nel centro di Mosca, che possiamo leggere in questo articolo. Le principali teorie ufficiali e gli ultimi risultati della ricerca di frontiera mostrano come il concetto del vuoto quale spazio privo di proprietà fisiche e dinamiche proprie e teatro passivo dei fenomeni naturali non sia assolutamente più sostenibile: Che cos’è il Vuoto Quantistico?. Oggi invece l’astronave spaziale di Star Trek (guarda la foto del progetto Warp Drive Ship) sta diventando una realtà. Altri articoli interessanti sull’ultima notizia dalla NASA che potrebbe cambiare il modo di viaggiare nello spazio nei prossimi anni, possono essere recepiti su Wired.co.uk e su Independent.co.uk.