Un surfista è stato ricoverato in ospedale dopo essere stato attaccato da uno squalo bianco nelle acque al largo di Kangaroo Island, nel South Australia. I soccorsi sono stati chiamati a D’Estrees Bay verso le 14:20 di domenica a seguito delle segnalazioni che un uomo era stato morso da uno squalo.

L’uomo di 29 anni stava facendo surf, quando ad un certo punto, mentre cavalcava un’onda, è finito sullo squalo grande all’incirca sei metri.

Tuttavia, è riuscito a tornare a riva ed è stato portato in ospedale nella città di Kingscote da un bagnante.

L’uomo, che vive a Kangaroo Island, è stato poi trasportato in aereo ad Adelaide per le cure del caso. I morsi dello squalo avevano provocato al surfista gravi lesioni alla coscia e al polpaccio destro, ma l’uomo non versa in pericolo di vita. Anche per questo, nel frattempo, i surfisti hanno iniziato a indossare cinturini anti-squalo, che contengono magneti capaci di creare un campo elettromagnetico repellente. La spiaggia è stata chiusa e verranno affissi i cartelli.