Indimenticabili Colonne Sonore di Ennio Morricone create per il Cinema.

Con oltre 500 canzoni nella sua carriera, Ennio Morricone è stato uno dei compositori più influenti nell’industria cinematografica. Il grande compositore è morto oggi lunedì 6 luglio 2020 all’età di 91 anni in un ospedale di Roma. La morte del leggendario compositore di alcune delle più famose colonne sonore della storia del cinema, è stata annunciatia dalla sua famiglia: dopo aver salutato sua moglie María e aver dedicato “un ricordo emotivo al suo pubblico, dal cui sostegno amorevole ha sempre ottenuto la forza della propria creatività”.

A partire dagli anni ’60, quando iniziò la sua carriera, Ennio Morricone si distinse per la collaborazione con il regista italiano Sergio Leone nella realizzazione di film nel sottogenere chiamato spaghetti western. “Mi dà fastidio quando la gente mi considera uno specialista dei western”, ha detto una volta. “Sono solo una percentuale relativamente piccola della musica che ho scritto”.

Alcuni dei più grandi successi di Ennio Morricone.

1) Il buono, il brutto e il cattivo

Il memorabile tema musicale per il film del 1966 di Sergio Leone, il cui tema principale è diventato presto un successo mondiale. Morricone è stato premiato nel 2007, in ritardo secondo molti critici, con un Oscar onorario per la sua carriera musicale: è stato il secondo compositore di colonne sonore a ricevere tale riconoscimento dalla Hollywood Film Academy.

2) Cinema Paradiso

Un altro dei grandi successi del cinema, Cinema Paradiso (1988), fu accompagnato dalla musica di Morricone. La musica commovente per il film italiano di Giuseppe Tornatore, che ha vinto l’Oscar per il miglior film non di lingua inglese nel 1989, è stata eseguita dal compositore nato a Roma nel 1928.

3) C’era una volta in America

La colonna sonora del film C’era una volta in America è stata considerata da molti critici come la migliore opera di Ennio Morricone. Il film del 1984, diretto da Sergio Leone e della durata di 322 minuti, ha vinto il Golden Globe per la sua musica, ma la colonna sonora non è stata nominata per un Oscar perché il merito al musicista non è stato incluso in un’edizione abbreviata per teatri negli Stati Uniti.

4) Gli intoccabili

Morricone ha lavorato con il regista americano Brian de Palma in The Untouchables (“Gli Intoccabili“, 1987), un film che è stato tra i candidati all’Oscar per la migliore colonna sonora. Il Maestro è stato nominato sei volte per l’Oscar, ma è stato in grado di ottenere la statuetta solo nel 2016, oltre al premio onorario del 2007.

5) The Hateful Eight

“Non c’è una grande colonna sonora senza un grande film che lo ispiri”, ha detto Morricone quando alla fine ha ricevuto l’Oscar quattro anni fa. Il premio è stato assegnato per l’eccezionale lavoro in The Hateful Eight (2015), scritto e diretto dall’americano Quentin Tarantino.

6) Mission

La sua colonna sonora per Mission (1986) di Roland Joffé è stata descritta come un’opera così commovente che, piuttosto che integrare il film, l’ha superata. È stato nominato per un Oscar per questo lavoro. In particolare, il tema “Gabriel’s oboe” è stato uno dei più elogiati.

Frase famosa di Ennio Morricone sul Cinema

“Lavorare per il cinema è stata una bellissima esperienza perché mi ha dato l’opportunità di sperimentare le mie idee, ascoltarle eseguite da un’orchestra e poi poterle utilizzare per uno scopo specifico” – Ennio Morricone.