Incidente Aereo in India: Volo Air India Express si schianta fuori pista

Un aereo della Air India Express con 191 persone a bordo proveniente da Dubai è uscito fuori pista durante l’atterraggio all’aeroporto di Kozhikode, conosciuta anche come Calicut, nello stato di Kerala, nel sud dell’India: 14 morti e 15 feriti gravemente. Si è rotto in due, a bordo c’erano 191 persone.

Un aereo che trasportava 191 persone da Dubai ha effettuato un atterraggio di emergenza oggi in un aeroporto nel sud dell’India e si è rotto in due.

Il bilancio ufficiale delle vittime, confermato la polizia nel loro primo rapporto, parla di 14 morti e 15 feriti gravemente. Un pilota e due passeggeri sono morti nell’incidente aereo, secondo la Cnn. Circa 40 i feriti. Sul velivolo c’erano anche 10 neonati.

Secondo il Times of India, le condizioni meteorologiche non erano delle migliori in quanto al momento dell’incidente pioveva abbondantemente. Ciò ha reso difficile la visibilità e, al momento, complica anche le operazioni di soccorso.

Il volo Air India Express IX 1344, operato da un aereo B737, è decollato alle 19:41 ora locale. Il primo ministro indiano, Narendra Modi, ha telefonato al governatore del Kerala, Pinarayi Vijayan, per esprimergli il suo sostegno in questo momento difficile, e per dirgli che sta mettendo a sua disposizione le forze nazionali.