giappone attacchi scimmie selvagge

GIAPPONE – Le autorità della città giapponese di Yamaguchi hanno iniziato lunedì a usare pistole tranquillanti per fermare gli attacchi dei macachi che vagano per le strade e hanno già ferito 42 persone nelle ultime settimane.

Secondo un funzionario locale al Japan Times, non è raro vedere questo tipo di scimmia in quella città circondata dalle montagne. Tuttavia, ha sottolineato, è insolito che così tanti attacchi vengano registrati in così poco tempo. “All’inizio attaccavano solo bambini e donne. Recentemente sono stati attaccati anche uomini anziani e adulti”, ha aggiunto.

Alcuni degli attacchi si sono verificati dopo che gli animali sono entrati nelle case attraverso le finestre. Per ora, le ferite riportate sono state per lo più lievi, principalmente morsi e graffi.

Le autorità hanno deciso di ricorrere alle armi sedative dopo che i tentativi di catturare i macachi con trappole sono falliti. Finora non è noto se gli attacchi siano opera di un gruppo di primati o di un singolo esemplare.