VIDEO Cornufer Guppyi: una delle rane più grandi catturate nelle Isole Salomone

Gli abitanti dei villaggi delle Isole Salomone sono rimasti sbalorditi dopo aver trovato una rana delle dimensioni di un bambino del peso di quasi un chilo. Questa particolare specie è conosciuta come la rana palmata dell’isola di Shortland, o la rana palmata gigante, ed è conosciuta in termini scientifici come Cornufer Guppyi. L’anfibio è stato immortalato in un video incredibile, diventato virale, che mostra la rana appoggiata sul ginocchio di un abitante del villaggio dopo che era stato trovata nella vicina boscaglia in aprile.

Un’altra immagine dell’enorme tramoggia, che di solito crescerà fino a 20 cm di lunghezza, mostra l’intera altezza della rana mentre copre metà del corpo di un bambino dalla testa ai piedi.

La gigantesca rana è stata trovata dal proprietario della segheria del luogo, Jimmy Hugo, 35 anni, che stava dando la caccia al maiale selvatico alla periferia di Honiara, nelle Isole Salomone, quando si è imbattuto nell’enorme anfibio. Dopo un primo esame i ricercatori hanno stabilito che si tratta di una specie appartenente al genere “Cornufer Guppyi”, diffuso in alcune aree del Pacifico, in particolare a New Britain nell’arcipelago di Bismarck alle Isole Salomone.

La rana prende il nome da Henry B Guppy che raccolse l’olotipo dalle isole Shortland. Jodi Rowley, curatrice della biologia per la conservazione degli anfibi e dei rettili presso l’Australian Museum, ha dichiarato all’Australian Geographic di non aver mai visto una rana così grande. Sono la più grande rana acquatica delle Isole Salomone e della Melanesia e possono crescere fino a più di 20 cm.

Tra le più grandi al mondo, è in cima alla catena alimentare e mantiene saldamente il primo posto tra le rane nella regione.

La popolazione della specie è diminuita negli ultimi anni, ma più a causa del disboscamento e degli insediamenti comunitari che si espandono nel loro habitat naturale che della caccia. I prodotti chimici trovati nei detergenti usati dagli esseri umani che lavano i loro vestiti nei corsi d’acqua vicini danneggiano la pelle sensibile delle rane.

Tuttavia la rana più grande del mondo è conosciuta come la rana Golia. Si trova nella foresta pluviale tropicale dell’Africa centrale, nella parte sud-occidentale del Camerun ea nord della Guinea equatoriale. I campioni possono crescere fino a 32 centimetri di lunghezza e pesare fino a 3,25 chilogrammi.

Questa scoperta conferma ancora una volta l’alto valore biologico di questa area del Pacifico, da tempo minacciata. Purtroppo la distruzione della natura è così rapida in questa zona che molte specie spariscono prima ancora di essere scoperte.