Brad Pitt vince l'Oscar come miglior attore non protagonista.

Brad Pitt ha portato a casa il primo premio degli Academy Awards 2020. L’attore 56enne ha vinto il Premio Oscar come miglior attore non protagonista per il suo ruolo in “C’era una volta a Hollywood” (Once Upon a Time in Hollywood).

Brad Pitt ha battuto un’intensa competizione che includeva Tom Hanks (A Beautiful Day in the Neighborhood), Anthony Hopkins (The Two Popes), Al Pacino (The Irishman) e Joe Pesci (The Irishman).

Brad Pitt si è assicurato di ringraziare il leggendario sceneggiatore e regista Quentin Tarantino quando ha detto: “Sei originale, sei unico della tua classe. L’industria cinematografica sarebbe un’industria molto più secca senza di te”.

Brad Pitt ha ringraziato il suo compagno di cast e amico, Leonardo DiCaprio, con cui ha condiviso un abbraccio prima di salire sul palco.

Brad Pitt attacca il Senato USA dal palco della Notte degli Oscar.

“Mi hanno detto che ho solo 45 secondi qui sul palco che è comunque più di quanto il Senato abbia concesso a John Bolton questa settimana”. Così Brad Pitt, ricevendo l’Oscar come miglior attore non protagonista, critica il Senato Usa per non aver ammesso testimoni al processo d’impeachment contro il presidente Donald Trump. “Penso che forse (Quentin) Tarantino ci farà un film”, ha aggiunto. “Alla fine gli adulti fanno la cosa giusta”.