L’attrice Gina Lollobrigida è morta all’età di 95 anni. Era ricoverata a Roma da giorni. Nata a Subiaco il 4 luglio 1927, comune in provincia di Roma, è stata una delle artiste italiane con la maggiore proiezione internazionale. Appartiene a un’epoca d’oro del cinema italiano in cui ha condiviso lo schermo con altre figure come Sofia Loren o Claudia Cardinale. Luigia è il vero nome di Gina. È diventata famosa per le sue interpretazioni nei film ‘La Romana’ e ‘Salomone e la regina di Saba’, girati in Spagna nel 1959. Anche l’americano Tyrone Power ha recitato in questo film, morto durante le riprese.

b7H1o2F

Gina Lollobrigida, vincitrice di sette David di Donatello, è stata una delle attrici più carismatiche e apprezzate del cinema italiano dei decenni successivi alla seconda guerra mondiale. Il suo inizio nel mondo dello spettacolo è arrivato al concorso di Miss Roma, in cui si è classificata seconda, con la vittoria di Lucía Bosé.

A poco a poco la giovane riesce ad entrare negli studi romani di Cinecittà, interpretando piccoli ruoli, e tre anni dopo riceve un’offerta dal produttore milionario Howard Huges.

Gina Lollobrigida, dopo Hollywood, torna a Roma per iniziare una carriera che la consacrerà come una delle attrici più applaudite dopo aver recitato in più di 60 film, teatro e televisione, che l’ha resa la grande icona dell’Italia.

Gina Lollobrigida è’ stata diretta da registi come Alberto Lattuada, Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Pietro Germi, Alessandro Blasetti e Mario Soldati. Nella sua carriera americana, ha lavorato con John Huston, King Vidor e divi come Tony Curtis, Yul Brynner, Anthony Quinn.

Gina Lollobrigida ha avuto una seconda carriera come fotoreporter, arrivando a intervistare anche Fidel Castro. Tra i premi ricevuti, un Golden Globe, 7 David di Donatello e una stella sulla Hollywood Walk of Fame.