bambina piccola morta calpestata giraffa sud affrica

Una bambina di 16 mesi è morta e sua madre di 25 anni è stata gravemente ferita dopo essere stata calpestata da una giraffa mercoledì nella riserva naturale del Kuleni Game Park (KwaZulu-Natal, Sud Africa).

Il portavoce della polizia locale, il tenente colonnello Nqobile Gwala, ha dichiarato: “La bambina è stata portata all’ufficio medico più vicino, dove è morta. La madre è stata portata d’urgenza in ospedale per cure mediche. Si dice che sia in condizioni critiche. I dettagli sull’incidente rimangono poco chiari. C’è una inchiesta aperta”.

Le vittime della tragedia stavano occupando una delle lussuose cabine offerte ai visitatori dal Kuleni Game Park, che è pubblicizzato come un luogo ideale per godersi incontri ravvicinati con gli animali mentre si fanno escursioni a piedi o in bicicletta lungo numerosi sentieri.

I motivi dell’attacco sono sconosciuti. Sebbene le giraffe non siano solitamente aggressive, le femmine possono attaccare per proteggere i loro piccoli.