GOLFO DEL MESSICO O GOLFO D’AMERICA? – Il legislatore democratico di Plantersville, Steve Holland, ha presentato una proposta di legge per “ribatezzare” il Golfo del Messico in Golfo d’America “per motivi di servizio all’interno dello Stato del Mississippi“. Se approvata, la proposta potrebbe diventare legge il primo luglio prossimo. La proposta ha fatto scatenare molte proteste soprattutto nel web. Steve Holland assicura che vuole solamente criticare l’attitudine anti-immigranti dei repubblicani, in quanto il neo governatore repubblicano Phil Bryant, appoggia una normativa che consente allo Stato del Mississippi di reprimere l’immigrazione.

A questo proposito Stephen Colbert, conduttore di “The Colbert Report” su Comedy Central, fa un “divertente” commento: “We broke it , we buy it“, riferendosi al disastro ambientale provocato dalla marea nera della piattaforma petrolifera Deepwater Horizon di proprieta’ della British Petroleum, affondata un paio di anni fa nel Golfo del Messico.