VIDEO Copertina Crozza diMartedì 8 Novembre (ieri sera) sulle Elezioni USA, Renzi, Leopolda e Di Maio da Londra.

La copertina di Maurizio Crozza di martedì 8 Novembre 2016. La puntata di Giovanni Floris su La7 ieri sera ha visto come sempre la partecipazione di Maurizio Crozza. Lo sketch del comico di circa 9 minuti si è incentrata sulle elezioni USA 2016, su Renzi e la Leopolda e su Di Maio (vicepresidente della Camera) che era a Londra. Vediamo di seguito uno stralcio delle sue migliori battute di ieri sera e a fine articolo il link per vedere la copertina di Crozza.

Crozza imitando Luttwak. La partita è aperta, ancora non si capisce se trionfa Donald Trump o se invece prende batosta Hillary Clinton. Importante il voto di Georgia, Virginia, Carolina Nord e Carolina di Sud. Non gli Stati, le fidanzate di Trump. Fidanzate di Trump è buona parte di elettorato di Trump. Forse anche Indiana è stata ‘chiave’. Ma lui non sapeva che era indiana, pensava che era americana normale. Donne non votano Clinton, sono gelose. Tutte vorrebbero passare da ‘Ford Fiesta’ a ‘Air Force One Fiesta’. Con Trump rischio di guerra atomica? Assolutamente no, non c’è nessun rischio. C’è certezza. Anche con Clinton c’è certezza di atomica. Ma Hillary per primo bombarda Bill, così impara a fare farfallone. Donna non può fare Presidente. Già c’è stato negro, basta cose strane.

Crozza su Elezioni Usa e Barack Obama. La carica di Presidente degli Stati Uniti è come da noi lo studio del notaio: se lo passano tra i parenti. Anche in Italia abbiamo provato le dinastie nella politica. Poi è uscito il TROTA e abbiamo capito che non possiamo. Obama è su piazza. Non potrebbe fare come i calciatori che vanno in America e venire a fare il Presidente da noi? Scegliere Obama come nostro Presidente non sarebbe democratico? Perché Renzi, l’abbiamo scelto in modo democratico? Renzi è da anni che vuole fare Obama. Prendiamoci l’originale, no? Sa anche meglio l’inglese.

Crozza sulla Leopolda. A Firenze per la Leopolda c’erano così tanti leccaculo che l’Arno era a rischio esondazione causa bava. Alla Leopolda Farinetti dice di tornare simpatici. Ci hanno messo 7 anni a capire che stanno sul cazzo a tutti. Dobbiamo tornare a essere simpatici. Voi non capite le battute, le chiamate ‘riforme’ ma sono battute!

Crozza e Di Maio a Londra. Di Maio, cosa ci fa a Londra? E’ li per farsi un selfie con Jack lo Squartatore? Di Maio, lei deve solo stare fermo, al buio, zitto… e va alla grande. Di Maio voterebbe Clinton, nessuno scandalo mail. Non capisce quelle della Taverna figuriamoci quelle di Hillary.

Guarda il video Crozza dal titolo “Crozza: Renzi è da anni che vuole fare Obama. Prendiamoci l’originale, no? Sa anche meglio l’inglese” pubblicato sul sito di La7, relativamente alla puntata di martedì 8 Novembre 2016.

Presentazione della puntata DiMartedì di oggi.

Martedì sera Giovanni Floris conduce la nuova puntata diMartedì in onda su La7 a partire dalle 21:10 in diretta streaming (link). Non appena pronta pubblicheremo qui la copertina di Maurizio Crozza di martedì 8 Novembre 2016. Che temi affronterà nei suoi sketch divertenti il comico che appassiona gli italiani?

Mentre aspettiamo la nuova puntata, godiamoci l’ultima copertina di Crozza, quella del 1° Novembre scorso dal titolo “Crozza: Perchè siamo uniti solo nelle catastrofi? Non potremmo collaborare anche quando non ci sono da montare delle tende?” e pubblicata sul sito di La7.