Notizie IN

Terremoto Cina: si aggrava la situazione di ora in ora

TERREMOTO CINA 2012 – Continuano ad arrivare notizie dei danni prodotti dal terremoto occorso tra venerdì 29 e sabato 30 giugno 2012, nella zona montagnosa di Xinjiang in Cina, di magnitudo 6,7 della scala Richter.

I danni risultano essere sempre più pesante con il passare delle ore. Fortunatamente nessun morto fino ad ora ma salgono a 52 le persone ferite a causa di questa scossa di terremoto che ha colpito coinvolto oltre 93 mila persone di cui 27 mila risultano essere senza casa oppure evacuate.

Secondo le prime stime, il terremoto di magnitudo 6,7 in Cina ha causato danni per 97,1 milioni di dollari. Numerose frane hanno poi bloccato le strade rendendole indisponibili.

Successivamente a questa forte scossa di terremoto, sono state registrare altre 279 scosse di assestamento, delle quali la più grande risultata essere stata di magnitudo 4,9 e 12 tra magnitudo 3,0 e magnitudo 3,9.