Notizie IN

ROTHSCHILD entra in KRAKEN, altro passo verso il controllo del Mercato Criptovaluta

ROTHSCHILD entra in KRAKEN, altro passo verso il controllo del Mercato Criptovaluta

L’interesse di RIT Capital Partners per Kraken è legato ai piani dell’exchange di criptovalute di diventare pubblico e iniziare a fare trading in borsa. In altre parole, in parole povere, l’azienda inizierà a quotare, con la famiglia Rothschild, i propri asset digitali direttamente sui cambi di valuta a partire dal 2022.

Il fondo di investimento RIT Capital Partners (ex Rothschild Investment Trust) ha acquisito una partecipazione nell’exchange di criptovalute Kraken. Questo è stato appreso da una nota inviata agli investitori. La dimensione della quota e l’importo investito dal fondo non sono menzionati nel documento, scrive RBC Crypto.

L’interesse di RIT Capital Partners per Kraken è legato ai piani dell’exchange di criptovalute di diventare una società per azioni e alla quotazione diretta delle azioni nel 2022. La nota agli investitori indicava che uno dei principali concorrenti di Kraken, l’exchange di criptovalute Coinbase, ha fatto un record 1,8 miliardi di dollari nel primo trimestre del 2021, più che in tutto il 2020.

Il capo dell’exchange di criptovalute Kraken, Jesse Powell, aveva precedentemente affermato che la società potrebbe diventare pubblica e quotare direttamente le azioni nella seconda metà del 2021. Inoltre, secondo lui, la piattaforma potrebbe cambiare giurisdizione e lasciare gli Stati Uniti a causa di l’inasprimento della regolamentazione del settore delle criptovalute. Il management della società sta valutando in alternativa gli Emirati Arabi Uniti, il Regno Unito e il Giappone.

Kraken è uno dei più grandi scambi di criptovaluta al mondo, al quarto posto in termini di volume degli scambi. Il sito, fondato nel 2011, ha più di 6 milioni di clienti.

RIT Capital Partners è un fondo di investimento britannico fondato da Lord Jacob Rothschild. La sua capitalizzazione di mercato è di 5,3 miliardi di dollari.