Risultati Champions League di ieri sera con Super Messi (Video). Oggi le partite di Europa League in Diretta TV

RISULTATI CHAMPIONS – Ieri sera si sono disputate il secondo gruppo di otto partite della terza giornata di Champions League con la clamorosa sconfitta interna del Napoli contro il Besiktas. Il Barcellona con il rientrato Leo Messi (seconda tripletta consecutiva in Champions) asfalta il Manchester City per quattro a zero, mentre il Bayern Monaco vince 4-1 sul modesto Psv. Vediamo insieme i risultati, marcatori e classifica dei gironi, più il programma di oggi con Inter, Fiorentina, Roma, e Sassuolo impegnate in Europa League.

Risultati Gruppo A.

Arsenal-Ludogorets 6-0 > 12′ Alexis Sánchez, 42′ Walcott, 46′ Oxlade-Chamberlain, 56′, 83′ e 87′ Özil. Grande prestazione della squadra allenata da Wenger. Grazie ai gol di Sanchez, Chamberlain, Walcott e alla tripletta di Ozil l’Arsenal supera con sei reti di scarto il Ludogorets. La squadra bulgara è rimasta in gara fino al 2-0. Nel secondo tempo i Gunners hanno dilagato grazie ad un super Ozil.

PSG-Basilea 3-0 > 40′ Di María, 62′ Lucas Moura, 90+3 rigore Cavani. Il maggior tasso tecnico permette agli uomini di Emery di strappare i tre punti nonostante una prestazione sotto tono che senza la fortuna dalla propria parte avrebbe preso una piega differente. Gli ospiti, infatti, colpiscono tre pali, due con Lang e Doumbia prima del vantaggio di Di Maria ed un altro con Suchy subito dopo il raddoppio di Lucas. Nel finale Cavani su rigore firma il 3-0 defintivo.

Classifica Girone A. Arsenal e PSG 7 punti, Ludogorets e Basilea 1 punto.

Risultati Gruppo B.

Dynamo Kiev-Benfica 0-2 > 9′ rigore Salvio, 55′ Cervi. Importante passo avanti verso la qualificazione del Benfica che stacca la Dinamo e accorcia sul Napoli.

Napoli-Besiktas 2-3 > 12′ Adriano, 29′ Mertens, 36′ Aboubakar, 67′ Gabbiadini rigore, 86′ Aboubakar. Al termine di un’incredibile girandola di emozioni, i turchi sanciscono la vera crisi del Napoli. Gli azzurri, in svantaggio per 2-1 alla fine del primo tempo, nella ripresa sfruttano solo uno dei due rigori a disposizione. Il pareggio di Gabbiadini non basta. Aboubakar, autore di una doppietta, segna il definitivo 3-2. Gli azzurri perdono dopo 18 partite e 3 anni e mezzo l’imbattibilità in casa in Europa.

Classifica Girone B. Napoli 6 punti, Besiktas 5, Benfica 4, Dynamo Kiev 1 punto.

Risultati Gruppo C.

Barcellona-Manchester City 4-0 > 17′, 61′ e 69′ Messi, 89′ Neymar. Un grandioso Leo Messi è l’assoluto protagonista del successo del Barcellona sul Manchester City.

Ritorno da incubo per Pep Guardiola al Camp Nou, trionfo blaugrana per 4-0 con una tripletta della Pulce argentina. Il Manchester City viene demolito dal Barcellona e soprattutto dal suo pupillo Leo Messi, devastante con una tripletta e altre giocate fantastiche. Guarda il video di seguito.

I blaugrana con questo successo ipotecano il passaggio del turno, il City conferma il momento negativo delle ultime settimane ed esce nettamente ridimensionato dal confronto con il Barcellona. Messi è il secondo giocatore della storia a segnare due triplette in due gare consecutive di Champions League dopo Luiz Adriano (ai tempi dello Shakhtar Donetsk).

Celtic-Borussia Mönchengladbach 0-2 > 57′ Stindl, 77′ Hahn. Tre punti vitali per il Gladbach in chiave terzo posto, quello che spalanca le porte al tabellone di Europa League. Brutta sconfitta per il Celtic, ora ultimo del girone, mai realmente pericoloso, tradito inoltre da due errori marchiani di Kolo Tourè. Decidono Stindl e Hanh.

Classifica Girone C. Barcellona 9 punti, Manchester City 4, Borussia Mönchengladbach 3, Celtic 1 punto.

Risultati Gruppo D.

Rostov-Atlético Madrid 0-1 > 62′ Ferreira Carrasco. Termina un match che non passerà certo alla storia per la sua intensità. Un lampo di Carrasco regala tre punti preziosi a Simeone in una partita difficile per la solidità difensiva avversaria. Colchoneros che salgono a nove punti e ipotecano il passaggio del turno.

Bayern Monaco-PSV 4-1 > 13′ Müller, 21′ Kimmich; 41′ Narsingh; 60′ Lewandowski, 84′ Robben. Dopo una sconfitta (in Champions League contro l’Atlético Madrid) e due pareggi, torna finalmente alla vittoria il Bayern Monaco di Ancelotti che supera per 4-1 il PSV. I tedeschi vincono e convincono. Per la formazione di Cocu si prospetta una sfida a distanza con il Rostov per la conquista del terzo posto del girone e quindi l’accesso in Europa League.

Il programma di oggi giovedì 20/10 con le partite di Europa League.

Gruppo K > 19:00 Inter-Southampton.

Gruppo J > 19:00 Slovan Liberec-Fiorentina.

Gruppo E > 21:05 Roma-Austria Vienna.

Gruppo F > 21:05 Rapid Vienna-Sassuolo.