TANTA PAURA E PROBLEMI SUL SET di Liz & Dick, ma Lindsay Lohan per fortuna sta bene, malgrado a causa dell’incidente la Porsche che guidava sia andata distrutta nell’impatto con un camion. Il ricovero in ospedale dell’attrice, all’UCLA Medical Center di Santa Monica, è stato solo per accertamenti e la Lohan è stata subito dimessa. Ben altro tipo d’incidente, rispetto a quello che l’ha scoperta un po’ troppo mentre girava una scena del film, che ha fatto la gioia dei siti di gossip e dei denigratori della Lohan!

Dopo solo 3 giorni di riprese del film per la televisione diretto da Lloyd Kramer che racconta della relazione tra Elizabeth Taylor e Richard Burton, interpretati da Lindsay Lohan e Grant Bowler, la ragazzaccia di Hollywood, controversa interprete del ruolo di Liz Taylor, sembra averne combinata una delle sue. Per l’incidente occorsole sulla Pacific Coast Highway, una strada di Santa Monica, nei pressi di Los Angeles, non sembra però essere sua la responsabilità del tamponamento con l’autoarticolato.

Almeno secondo quanto riportato dai siti specializzati nel gossip e nelle notizie sul mondo dello spettacolo e nel dietro le quinte, come TMZ.

Proprio sul sito di TMZ, le foto del dopo incidente della Lohan, con le immagini della Porsche nera distrutta che fa capire quanto grave sia stato l’incidente. Per fortuna né lei né il suo assistente, in auto insieme a Lindsay, hanno subito traumi.

I problemi sul set derivano però dalla “marachella” della Lindsay, che non avrebbe dovuto essere alla guida della Porsche, ma essere trasportata in limousine con autista. Questa disobbedienza implica il non risarcimento da parte dell’assicurazione al produttore di Liz & Dick, Larry A. Thompson, per il ritardo nelle riprese causato dall’incidente e il set è stato bloccato praticamente per tutta la giornata.