La duchessa di Cambridge, la modella “angelo” di Victoria’s Secret e l’attrice britannica sono responsabili di un aumento di richieste di trapianto di sopracciglia! Nel Regno Unito, e non solo.

Gli esperti di chirurgia estetica segnalano che i trapianti per rendere più folte le sopracciglia sono aumentati in modo significativo dal 2010, e si ritiene che l’incremento, almeno per le donne britanniche, sia in gran parte dovuto al tentativo di ottenere le sopracciglia folte delle tre bellezze famose: Kate, Cara e l’attrice Keira Knightley.

L’effetto Kate è ben noto: tutto ciò che la duchessa di Cambridge indossa, o solo guarda attraverso la vetrina di un negozio, vende fino al tutto esaurito in pochi minuti!

Cara Delevingne è sempre più apprezzata dagli stilisti: dopo la sfilata del Victoria’s Secret Fashion Show 2013, la supermodella è tornata in passerella per la Paris Fashion Week, con Chanel. Dal quando ha iniziato la sua carriera, nel 2009 a 17 anni, si sta affermando con crescente vigore anche in altri campi, come la musica; mentre è stata definita la “nuova Kate Moss”.

Il volto di Keira Knightley si è imposto dal grande schermo al campo della moda dettando legge in fatto di bellezza con l’autorevolezza di immagine che può avere una delle più promettenti attrici del panorama britannico, che a soli 21

anni ha ottenuto una nomination agli Oscar.

La moda cambia, e dal 2013 la moda in fatto di sopracciglia è cambiata grazie a questi tre volti di belle donne che suscitano ammirazione e invidia dalle pagine delle riviste e dagli schermi di cinema e TV.

Le statistiche parlano chiaro: le richieste di informazioni riguardo ai trapianti di sopracciglia sono aumentate del 45% dal 2010 a oggi. L’età media di chi vorrebbe ricorrere all’intervento per l’infoltimento è 30 anni, il 70% di coloro che pensano ad un infoltimento dichiara di aver esagerato in precedenza con il diradamento dei peli grazie a cerette e pinzette. L’eliminazione dei peli con tali metodi, nel tempo, può danneggiare la radice dei peli stessi, causandone un diradamento irreversibilie. Quando poi la moda e i canoni estetici cambiano, se la matita non basta a correggere l’inestetismo, bisogna ricorrere alla chirurgia per adeguarsi, con un impianto di sopracciglia, e tornare ad avere sopracciglia folte.