Juventus-Sampdoria è terminata 4-1, Stadium inespugnabile.

Risultato esatto JUVENTUS SAMPDORIA 4-1.

Marcatori: 4′ Mandzukic (J), 9′ Chiellini (J), 57′ Schick (S), 65′ Pjanic (J), 87′ Chiellini (J). Note: nessuna. Arbitro: Russo.

All’inespugnabile Stadium (21 vittorie consecutive) la Juventus torna alla vittoria terminando 4 a 1 una partita dominato dal primo all’ultimo minuto. Una prestazione di forza della Juve che riscatta la brutta prestazione di Milano e affossa una Sampdoria fresca di vittoria nel derby. Guarda il video. Sabato si gioca Juventus-Napoli con questa classifica: Juve 24, Roma 22, Napoli 20, Milan 19, Lazio 18 punti.

87′ – Quarto gol della Juventus. Cuadrado cross al centro da un calcio di punizione dalla sinistra e in area spunta Chiellini che insacca. Doppietta per il difensore bianconero, meglio di Higuain.

76′ – Higuain vicino al gol, ma evidentemente non è serata per lui. A due passi dalla porta si fa respingere il tiro da Puggioni.

65′ – Terzo gol della Juventus. Dopo una lunga azione iniziata da Alex Sandro dalla sinistra, il pallone viene infilato nella porta avversaria da Pjanic.

57′ – Gol della Sampdoria. Errore in uscita di Chiellini, e veloce azione che porta Schick al gol. Cambia il risutlato a Torino: Juve 2 – Samp 1.

Juventus-Sampdoria risultato primo tempo 2-0.

Primo tempo che termina con la Juventus avanti per due lunghezze. Primi 20 minuti straripanti per la formazione di Max Allegri che trova due gol con Mandzukic e con Chiellini. Due colpi di testa che non lasciano scampo al portiere Puggioni. Sampdoria che si vede solo con una buona conclusione di Budimir dove Neto si esalta e devia in corner. Seconda metà di gioco che sembra aver poco da dire sul piano del risultato.

11′ – Da Reggio Emilia la notizia che il Sassuolo si è portato in vantaggio sulla Roma con gol di Paolo Cannavaro (il fratello di Fabio) al 12′. Lo Stadium esulta anche per questo.

9′ – Gol della Juventus. E sono due! Calcio d’angolo dalla destra (ancora) di Pjanic e colpo di testa vincente di Chiellini.

4′ – Gol della Juventus.

Finalmente Mandzukic! Perfetto cross di Cuadrado e colpo di testa vincente del bianconero tornato finalmente al gol.

20:47 – Fiischiato l’inizio del match. Che bello rivedere Marchisio giocare con i compagni.

Ecco le formazioni ufficiali di Juventus-Sampdoria di Serie A, che giocano oggi, mercoledì 26 ottobre 2016, allo Juventus Stadium di Torino.

Juventus (4-3-3): Neto; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Evra; Khedira, Marchisio, Pjanic; Cuadrado, Higuain, Mandzukic. In panchina: Audero, Barzagli, Rugani, Benatia, Asamoah, Sturaro, Hernanes, Lemina, Lichtsteiner, Kean, Alex Sandro, Loria. Allenatore: Allegri. Indisponibili: Mandragora, Pjaca, Dybala, Buffon.

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Cigarini, Barreto, Alvarez; Praet; Budimir, Schick. In panchina: Tozzo, Amuzie, Krajnc, Pedro Pereira, Eramo, Palombo, Linetty, Fernandes, Djuricic, Torreira, Quagliarella, Muriel. Allenatore Giampaolo. Indisponibili: Carbonero, Pavlovic, Viviano, Dodò.

Juve-Samp, breve presentazione della partita.

Le formazioni ufficiali di Juventus-Sampdoria giocano alle ore 20:45 di oggi si gioca anche a Torino per la 10a giornata di Serie A. La Juventus arriva dalla sconfitta contro il Milan e vuole tornare a marcare le distanze dalle inseguitrici in classifica. La Sampdoria ha vinto il derby della Lanterna contro il Genoa e quindi arriva allo Stadium tutta galvanizzata alla ricerca del colpaccio.