Notizie IN

Clima estremo: tempesta provoca morti e feriti in Cina

Clima estremo: tempesta provoca morti e feriti in Cina

Con venti che hanno superato i 45 metri al secondo (162 Km/h) una violenta e improvvisa tempesta ha provocato almeno 11 morti e un centinaio di feriti in Cina, causando anche la caduta di alberi e pali.

Almeno 11 persone sono morte e più di 100 sono rimaste ferite a causa di una violenta tempesta che ha colpito la provincia di Jiangsu, nella Cina orientale, riferisce Xinhua Net. Le morti sono avvenute quando diverse persone sono cadute nel fiume Yangtze o dopo essere state colpite da alberi o pali caduti. Più di 3 mila persone sono state evacuate, mentre continuano le operazioni di soccorso. La tempesta ha raggiunto i 45,4 metri al secondo, secondo un sito di monitoraggio nella baia di Tongzhou. Molti edifici sono stati gravemente danneggiati. Forti venti e grandine hanno causato distruzione nelle strade, sradicando alberi e facendo saltare in aria i segnali stradali.

Video Tempesta: 11 morti e centinaia di feriti nella Cina orientale

Video incredibile: il vento fa girare l’aereo di 180 gradi

Il Jiangsu, in Cina, sta vivendo condizioni meteorologiche estreme, poiché chicchi di grandine grandi come un uovo distruggono le città e l’uragano si diffonde per le strade. Il video mostra il forte vento che ha persino girato di 180 gradi un aereo parcheggiato.