Offerte Lavoro: Protom assume 40 persone a Napoli, Milano, Verona, Bologna e Torino

Protom si muove per nuove assunzioni nel ramo IT. Ne saranno previste anche altre negli altri settori in cui opera a breve. L’azienda è molto interessante perché è considerata tra i principali player del suo settore a livello europeo ed è di quelle che nei prossimi anni potranno quotarsi in Italia o all’estero e utilizzare strumenti di finanza innovativa.
L’azienda, che ha fatto della multidisciplinarietà e della coesistenza di competenze di eccellenza provenienti da diversi settori un suo punto di forza, opera nella consulenza e nell’assistenza tecnica alle pubbliche amministrazioni, nella formazione, nell’ IT e nell’Advanced Engineering per l’industria dei trasporti.
Una curiosità tra le tante su Protom è che con l’acquisizione di un ramo d’azienda della Piaggio Aero Industries oggi ha la capacità di coprire l’intero ciclo di progettazione di un aereo.

L’azienda ha il suo quartier generale a Napoli, una città che “si candida a diventare una delle capitali italiane dell’IT, grazie alla presenza di competenze di alta qualità formate dagli atenei del mezzogiorno, che oggi attraggono anche colossi come Ibm, Microsoft, Cisco e, ultima in ordine di tempo, Apple”.

Analisti e sviluppatori Java, sia senior che junior, ma anche esperti in Network&Security, sistemisti Microsoft, analisti Tibco, sviluppatori .Net C# e QLikView, analisti e sviluppatori K2 e User Interface Designer. Queste sono alcune delle figure che entro 6 mesi entreranno nel team di Protom (http://www.protomgroup.com), realtà leader a livello europeo nei servizi avanzati di ingegneria e consulenza nello sviluppo di progetti e soluzioni ad alto grado di innovazione.

L’azienda continua la sua crescita e cerca figure da inserire nel proprio organico su progetti lanciati a Napoli, Milano, Verona, Bologna e Torino. Un trend che riflette i dati di bilancio, che vedono i ricavi aumentare di oltre il 20%, per un totale di più di 14 milioni di euro e l’Ebitda raddoppiare, attestandosi a 3,5 milioni di euro, pari al 25% dei ricavi.
L’azienda conserva un cuore napoletano, ma assume una dimensione sempre più internazionale con la sua sede francese a Tolosa e l’ufficio commerciale e di comunicazione in Inghilterra a Londra.

“Siamo orgogliosi – dichiara il fondatore di Protom Fabio De Felice- di riuscite ad attrarre e trattenere così tante figure altamente qualificate sul territorio e in Italia. La nostra forza è la capacità di integrare competenze interne ed esterne, costruendo team eterogenei, con background differenti. È questa impostazione che ci rende capaci di soluzioni altamente innovative, senza perdere l’approccio tailor-made per una realizzazione personalizzata e ottimale di ciascun progetto.
La sede direzionale a Napoli è un valore aggiunto: la città si candida a diventare una delle capitali italiane dell’IT, grazie alla presenza di competenze di alta qualità formate dagli atenei del mezzogiorno, che oggi attraggono anche colossi come Ibm, Microsoft, Cisco e, ultima in ordine di tempo, Apple”.

Le figure ricercate

Le figure ricercate, per le quali sono necessarie competenze digitali e di programmazione, andranno ad arricchire l’area IT di Protom, guidata da Giuseppe Santoro e cresciuta negli anni grazie all’ingresso nell’azienda di un nucleo fondante di manager e professionisti di Olivetti Ricerca e di numerosi e brillanti giovani provenienti dal mondo Universitario Campano che hanno trovato nel nostro gruppo l’opportunità di esprimere il loro talento.

“L’area It- dichiara Giuseppe Santoro- ha saputo capitalizzare le competenze accumulate negli anni, sviluppando soluzioni ad alto grado di innovazione negli ambiti della System Integration e della realtà virtuale e immersiva, sia con ambiziosi progetti in partnership con player internazionali del settore, sia con il rilascio di innovativi prodotti sviluppati al nostro interno, ottenendo in pochi anni riconoscimenti nei mercati della PA, delle imprese e delle telecomunicazioni”.

Fondata nel 1995 dall’imprenditore Fabio De Felice come società di consulenza specializzata nella formazione, oggi Protom è una realtà complessa, che ha diversificato le proprie attività determinando la nascita di altre tre Business Unit oltre all’ IT: Advanced Engineering, PA Consulting e Training.

Multidisciplinarietà e la coesistenza di competenze di eccellenza

Comune denominatore è la capacità di garantire i più alti livelli di qualità nei servizi offerti grazie all’impiego di tecniche di total quality e di project management applicate a processi complessi. Il suo punto di forza è la multidisciplinarietà e la coesistenza di competenze di eccellenza.

L’Advanced Engineering opera nei settori Aerospace, Railway ed Automotive con approccio Integrated & Make it work, puntando sulla capacità di team-working di tecnici e ingegneri con know-how ed esperienze differenti ed è in grado di coprire l’intero ciclo di progettazione di un aereo.
Le BU Training e PA Consulting hanno acquisito una posizione di leadership a livello nazionale. La prima si è imposta sia sul mercato corporate che su quello delle scuole, specializzandosi nella formazione legata ai settori IT e Aerospace, che sfrutta il know-how maturato all’interno del Gruppo.
La seconda si è dedicata allo sviluppo di programmi nell’ambito della gestione dei fondi europei erogati alle pubbliche amministrazioni.

I cv vanno inviati a recruiting@protomgroup.com

Segue il profilo delle figure ricercate:

Programmatori Java

Ottima conoscenza della piattaforma J2EE, buona conoscenza nel disegno e programmazione di basi dati, – Ottima conoscenza dei linguaggi di front-end quali HTML, CSS, Javascript, Conoscenza approfondita di ambienti, tecnologie e framework Open Source: Struts, Jquery, Json, Hibernate, Spring, Maven,

Programmatori .Net

Ottima conoscenza di C# – .NET Framework 4.5 – Database: Sql Server – Linguaggi: Html5, Xml, Css3, Javascript – MS Visual Studio 2013/2015 – Piattaforme Web: MVC; ASP.NET – ORM: NHibernate o Entity Framework

Programmatori PL/SQL

Ottima conoscenza di PL/SQL e SQL – Eccellente padronanza del DB Oracle – Dimestichezza con Oracle PL/SQL Developer – Plus: aver acquisito certificazioni Oracle.

Programmatore ABAP

Si richiede conoscenza del linguaggio ABAP e JAVA e del customzing di base ( moduli MM-SD-FI-CO-Retail-WM).

Programmatore TIBCO

Si richiede competenza per installazione e configurazione di Tibco Businessworks, Tibco IProcess, Tibco Adapter Active Database, Tibco Adapter for File, WebServices su Tibco BusinessWorks, Tibco RendezVous,Tibco EMS,Tibco HAWK, PL/SQL, Oracle.
Sono auspicabili competenze in ambito Scripting Unix, Tortoise SVN, .NET