Ufo Sightings Daily: Scoperta una "Base Aliena UFO" su Google Maps

Non tutto quello che è inspiegabile nelle scoperte fatte su google maps, deve essere necessariamente associato agli UFO e gli Alieni. Però quando Scott Waring pubblica qualcosa sul suo sito “Ufo Sightings Daily“, tutta la comunità UFO con i suoi ricercatori, si muove rapidamente dando molto risalto alle sue segnalzioni.

E anche in questo caso, con la scoperta di diverse linee sottomarine nel Golfo della California semplicemente cercando strane immagini con Google Maps, si è subito scatenato il putiferio in rete.

Una miriade di teorie che passano persino per quella del complotto.

Ecco cosa ha scritto Warning questa volta sul suo sito: “Questa è un’incredibile base aliena sottomarina. È enorme, quindi non c’è da meravigliarsi per i numerosi avvistamenti Ufo registrati in Messico. Forse History Channel, Discovery o National Geographic dovrebbero fare una spedizione”.

Non solo una “base aliena sottomarina” come dice Waring

In internet se ne stanno leggendo tante (pur di vendere l’articolo). E allora ecco la teoria della base militare super-segreta per una eventuale terza guerra mondiale. Oppure quella del portale per uscire dal mondo sotterraneo della Terra. Immancabili le antiche basi extraterrestri di civiltà che vivevano sulla Terra prima della comparsa dell’uomo. E dobbiamo dimenticare pure rettiliani e anunnaki. Nemmeno Waring riesce a capire cosa siano quelle linee che si vedono con Google Maps e invita i ricercatori a fare delle immersioni per fare delle verifiche. Ecco le coordinate geografiche di Google Maps: 26°38’29.03″N 110°27’0.85″W.