Grazie agli smartphone, controllare le mail, dare uno sguardo ai social e ricevere di continuo messaggi dai servizi come Whatsapp è diventata un’abitudine irrinunciabile. E se è vero che la tecnologia ci semplifica la vita e annulla le distanze, c’è un risvolto della medaglia che può rivelarsi negativo. Si rischia di non staccare mai veramente la spina ed essere soggetti ad ansia e stress.

Ridurre lo stress da smartphone

“In un mondo sempre più digitale e connesso – dichiara Andrea Pizzorno, General Manager di Aldinet SpA – inizia a diventare sempre più diffusa l’esigenza di avere anche un cellulare che faccia solo quello per cui è originariamente nato, cioè telefonare e mandare/ricevere sms. E non è un caso che, ad esempio, una startup francese abbia recentemente deciso di mettere in produzione un modello di successo della Nokia di circa 20 anni fa. Ed è proprio per provare a ridurre lo stress da smartphone che è nata la linea Lite di Nordmende, quattro cellulari leggeri nelle funzioni, facili da usare e con un ottimo rapporto qualità-prezzo”.

Con Nordmende LITE i cellulari tornano a fare i cellulari

Nordmende LITE (foto), i cellulari tornano a fare i cellulari. Sono 4 – due dei quali con pratico design a conchiglia – i modelli che compongono al linea LITE di Nordmende. E sono tutti accomunati da due caratteristiche fondamentali: sono essenziali e semplici. Ideali per tutti coloro che desiderano un dispositivo pratico, con gestione dual-sim, fotocamera e radio FM. Inoltre trattandosi di telefoni cellulari “tradizionali” la batteria ha un autonomia di tutto rispetto.

I telefoni Nordmende sono in vendita online oppure nei migliori negozi specializzati e nei punti vendita della grande distribuzione. Approfondimenti sul sito internet di www.nordmende-phones.it.