Chi ha vinto il Giro d'Italia 2016 di ciclismo

Alla penultima tappa del Giro d’Italia 2016, quella in cui si decide il vincitore, Vincenzo Nibali ha inflitto 1’36” alla maglia rosa del colombiano Esteban Chaves, conquistando così primato e corsa. Dopo il successo del 2013 Nibali potrà sfilare domani nell’ultima tappa, quella della passarella finale da Cuneo a Torino.

Il tappone alpino è stato vinto dall’estone Taaramae mentre il campione messinese ha piazzato l’attacco decisivo sul Colle della Lombarda, lasciandosi alle spalle il colombiano, già staccato nella frazione di ieri. Ora Nibali guida la classifica con 52″ su Chaves e 1’17” sullo spagnolo Valverde.

Quella compiuta da Nibali è una impresa. Ha divorato il giro nelle ultime tre tappe, dopo che tutti lo davano per spacciato, tanto da doverlo sottoporre ad una visita medica per determinarne le condizioni atletiche.

Il primo pensiero di Vincenzo Nibali dopo la vittoria al Giro di oggi. “Tutta la squadra Astana e’ stata grandiosa. E’ impressionante. Scarponi meriterebbe una statua, anche Jakob Fuglsang e tutti gli altri: la squadra e’ stata perfetta. Non ci credevo nemmeno io, poi nel finale stavo bene ed abbiamo fatto un grandissimo gioco di squadra. E’ stata una giornata spettacolare, la vittoria va al nostro gioco di squadra. Senza i miei compagni, forse, non sarei riuscito in questa impresa. E’ stata una tappa fantastica. Non avevo ne’ paura di vincere ne’ di perdere. Gia’ ieri stavo bene, stavo meglio di tutti e avevo fiducia. Oggi, ai -5 dal Colle della Lombarda, aspettavo di partire perche’ stavo meglio di tutti: ho detto a Scarponi di partire, ho avuto un grande aiuto da Kangert, poi sono andato a tutta fino all’arrivo. E’ stata una giornata stupenda”.

***

Giro d’Italia 2016 Diretta Live TV oggi 28 maggio streaming ciclismo. Si corre oggi la 20a e penultima tappa della 99a edizione del Giro d’Italia di ciclismo che si conclude domani domenica 29 maggio. Partenza da Guillestre (Francia) e arrivo a Sant’Anna di Vinadio (in provincia di Cuneo, Piemonte) di 134 chilometri. Tappone alpino di soli 134 km con 4100 m di dislivello. Si tratta di una sequenza di 4 salite intervallate da 3 discese senza tratti di pianura. Si scalano il Col de Vars (19 km), il Col de la Bonette (22 km), il Colle della Lombarda (20 km) e i 2.3 km che portano al Santuario di Sant’Anna. Tutte le salite (in gran parte sopra i 2000 m di quota) sono ampie con numerosissimi tornanti e fondo buono. Unico tratto a carreggiata ristretta è la discesa impegnativa dal colle della Lombarda fino ai piedi degli ultimi 2.3 km. Ultimi 2300 m tutti in salita con pendenze dal 9% all’11%. Strada abbastanza stretta con alcuni tornanti. Ultime centinaia di metri tra le case del Santuario con brevi rampe e curve strette. Rettilineo d’arrivo di 50 m su asfalto largo 6 m. Guarda l’altimetria della tappa odierna.

Chi ha vinto la 19a e ultima tappa del Giro d’Italia 2016

L’azzurro Vincenzo Nibali della Astana Pro Team ha vinto per distacco la 19a tappa del Giro d’Italia, da Pinerolo a Risoul con arrivo in salita, di 162 chilometri.

È stata una delle frazioni più difficile della “Corsa Rosa”, con la “Cima Coppi” ai 2744 metri del Colle dell’Agnello, dove Michele Scarponi aveva fatto selezione tra muri di neve. Il compagno di squadra di Nibali, poi, si è fatto raggiungere per aiutarlo nel finale. Guarda il pianto di Nibali dopo il traguardo di Risoul.

Cambiamenti in classifica generale: il colombiano Esteban Chaves è la nuova maglia rosa e precede l’italiano Vincenzo Nibali che ha compiuto una importante rimonta portandosi a soli 44 secondi dal vertice, e Steven Kruijswijk con un distacco di 1’05”.

Qui sotto il video highlights della tappa numero 19 corsa ieri.

Come vedere la 20 tappa di oggi sabato 28 maggio in diretta tv e live streaming video

Partenza gara e arrivo della Guillestre – Sant’Anna di Vinadio in diretta live in tempo reale grazie al servizio online offerto da Rai Sport, la quale ha preparato un ampio spazio nelle sue pagine web per il grande evento del Giro anche per quest’anno. Emozioni da vivere anche con le immagini in diretta tv trasmesse anche da EuroSport HD. Diretta TV sul canale della rete nazionale RaiTre con inizio alle ore 15:00. Alle 17:15 circa appuntamento con “Processo alla Tappa”. Anticipazioni e commenti dei protagonisti della giornata ciclistica in Diretta Rai TV streaming a partire dalle ore 13:45 con “Anteprima Giro” sul digitale terrestre di Rai Sport 1. Il Giro d’Italia in diretta streaming gratis video live anche sul sito internet di Rai Sport all’indirizzo http://www.rai.tv/dl/RaiTV/dirette_tv.html oppure con i vostri dispositivi (pc, tablet, smartphone e iPhone) grazie all’app di RAI TV scaricabile sul sito iTunes.apple.com. Guarda la presentazione video della tappa Guillestre – Sant’Anna di Vinadio di oggi.