Xylella fastidiosa, forse una speranza per la cura

Xylella fastidiosa: scoperto un pesticida naturale a base di latte. Si tratta di una scoperta sorprendente. Ricercatori belgi hanno trovato una cura miracolosa per la Xylella fastidiosa.

Secondo la radio francese RTL, i ricercatori belgi hanno trovato un rimedio contro il batterio killer degli ulivi, la Xylella fastidiosa. È un enzima presente nei mammiferi e specialmente nel latte. Questo enzima presente nel latte materno permette al bambino la protezione contro i batteri. Un processo naturale che ha ispirato gli scienziati dell’Università di Lovanio. Mescolato con acqua, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, l’enzima è in grado di uccidere i batteri e curare gli alberi. Si tratta di una scoperta importante che potrebbe diventare un’alternativa naturale agli antibiotici che è vietato spruzzare in natura. L’obiettivo per i ricercatori è quello di collaborare con i produttori di latte di mucca e formaggio per estrarre questo enzima in grandi quantità.