Richiamo Samsung per la lavatrice difettosa

Samsung Electronics ha comunicato l’avvio di una campagna di richiamo per un tipo di lavatrice con un difetto di fabbricazione già riadattate che potrebbe causare un surriscaldamento atipico del cavo elettrico di alimentazione della resistenza. È quanto scrive Samsung Electronics Australia in un’inserzione a mezzo stampa. La campagna di richiamo volontario riguarda le lavatrici modello SW75V9WIP / XSA SW65V9WIP / XSA SW70SPWIP / XSA SW80SPWIP / XSA WA85GWGIP / XSA WA85GWWIP / XSA acquistate successivamente al 2013.

Richiamo Samsung per la lavatrice difettosa: il messaggio dell’azienda

“Su alcuni esemplari di tale prodotto, scrive l’azienda, è stato riscontrato un difetto di fabbricazione che potrebbe causare un surriscaldamento atipico del cavo elettrico di alimentazione della resistenza ed, in casi estremi, una scintilla che potrebbe causare un principio di fiamma.

Tale evento può verificarsi solo a lavatrice in funzione ed il principio di fiamma si estinguerebbe immediatamente grazie alla fuoriuscita di acqua dalla vasca di lavaggio”.

Lavatrice difettosa Samsung: messa in sicurezza gratuita del prodotto

Samsung informa che provvederà alla messa in sicurezza gratuita del prodotto, indipendentemente dalla data di acquisto. Il richiamo è senza precedenti nella sua dimensione e complessità. Nell’attività a tutela dei consumatori lo “Sportello dei Diritti” ancora una volta anticipa in Italia l’avvio di procedure di tal tipo da parte delle multinazionali anche a scopo preventivo, poiché non sempre tutti coloro che possiedono un prodotto tra quegli indicati viene tempestivamente informato. È necessario, quindi, spiega Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, prestare la massima attenzione e rivolgersi ai rivenditori autorizzati o ai concessionari nel caso in cui la propria lavatrice corrisponda al modello in questione.