Tragedia in Valle Aurina: valanga di neve provoca morte tra gli sciatori

Con il passare delle ore sta crescendo il bilancio delle vittime della slavina in Valle Aurina. Secondo l’Ansa, sarebbero al momento sei le vittime recuperate. Non si esclude che altre persone possano trovarsi sotto la massa nevosa. I soccorritori hanno riferito che alcune persone sono riuscite a riemergere con i propri mezzi dalla neve.

Una persona è rimasta ferita lievemente.

Secondo quanto riferito dai testimoni, la valanga caduta dal Monte Nevoso (3358 metri di altezza) era piuttosto grande. Come hanno detto i soccorritori, il fronte è di 150 metri e la lunghezza è di 300 metri. Sul posto della disgrazia a più di 3000 metri di quota c’è un grande dispiegamento di mezzi di soccorso. Sono stati utilizzati tre elicotteri per portare in alto non soltanto gli uomini del soccorso alpino e gli specialisti dei vigili del fuoco, ma anche numerosi cani da valanga.

Valle Aurina è una valle ed un comune italiano di 5881 abitanti della provincia autonoma di Bolzano in Trentino-Alto Adige. Fa parte della Val Pusteria ed allo stesso tempo della Valle di Tures.