Birra Corona Extra

Amanti della birra attenzione. La popolare birra Corona Extra, sta per essere richiamata perché sono stati trovati pezzi di vetro. I lotti interessati sono il numero “A116A074 e A256C148 “, distribuita negli Stati Uniti dalla Constellation Brands Division Birra che ha proceduto ad un richiamo volontario.

Questa procedura riguarda un numero limitato di bottiglie di birra potenzialmente interessate e rappresentando meno di un decimo della bottiglie di birra Corona 12 once trasparenti extra immesse sul mercato”, ha dichiarato la società in un comunicato stampa.

Si raccomanda alle persone che detengono prodotti appartenenti al lotto sopra descritto di non consumare e distruggerli, o di chiederne il rimborso.

L’allerta in questione, sottolinea Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, risulta pubblicata sul siti istituzionali del governo che si occupano di allerte alimentari.

La nostra associazione, quindi, dato anche il risalto che ha avuto questa notizia al di là dell’oceano, ritiene utile informare anche i nostri connazionali che si trovano all’estero e che non potrebbero essere messi a conoscenza in virtù della circostanza che l’allerta è indicata in lingua inglese. Il fatto è grave e merita un approfondimento. È chiaro che nell’episodio si può ravvisare un vero e proprio pericolo per la salute pubblica perchè non è certo il numero degli episodi o dei soggetti coinvolti. Per questo occorre che le autorità indaghino per evitare che altri consumatori, magari più disattenti, possano procurarsi seri danni fisici anche perchè non si è a conoscenza se questi lotti della birra sono distribuiti anche in Italia.