Telecom, raddoppiano costi chiamate telefoni fissi e cellulari nazionali

Senza troppa publicità arriva una nuova batosta per i cittadini italiani.

Raddoppiano infatti i costi delle chiamate telefoniche da casa per i clienti Tim, il nuovo marchio Telecom che copre anche il fisso. Secondo quanto si legge in un annuncio, dal primo aprile 2016 il prezzo delle chiamate a consumo verso i telefoni fissi e i cellulari nazionali dell’offerta Voce e della linea Isdn (in sostanza coloro che hanno solo la vecchia linea telefonica di base e non hanno quindi aderito alle offerte a forfait) aumenterà da 10 a 20 cent al minuto e sarà anche previsto uno scatto alla risposta pari a 20 cent.