Un giocatore espelle l'arbitro durante Galatasaray-Trabzonspor in Turchia

Gli arbitri di calcio non sempre prendono sempre la decisione corretta, lo sappiamo. Nel caso di oggi, durante una partita di calcio in Turchia, l’arbitro decide di espellere il giocatore del Trabzonspor, Salih Dursun, durante una partita della Super Lega, durante la partita contro il Galatasaray.

Il motivo? L’arbitro aveva appena espulso un suo compagno di squadra, ingiustamente secondo i compagni, e Dursun gli ha strappato il cartellino rosso dalle mani e poi glielo ha mostrato all’arbitro, come se i ruoli fossero invertiti.

Tutto questo è successo al minuto 86 di gioco, mentre il Galatasaray stava vincendo per due a uno. Salih Dursun, ha fischiato un calcio di rigore al difensore del Trabzonspor, Luis Cavanda, con conseguente espulsione per il giocatore. Il putiferio si è scatenato per il fatto che si trattava della terza espulsione della squadra durante la partita.