Richiamo auto mondiale Toyota 4X4 RAV4 per problemi alle cinture di sicurezza

RICHIAMO AUTO TOYOTA – Toyota sta richiamando ha richiamato 2,87 milioni di auto modelli 4X4 RAV4 a livello globale per problemi alle cinture di sicurezza. Il paese più colpito sono gli Usa con 1,33 milioni di richiami, davanti ai 650 mila dell’Europa e alle 434 mila della Cina. Toyota avverte che le cinture di sicurezza dei sedili posteriori potrebbero danneggiarsi e non trattenere il passeggero, in caso di incidente frontale grave.

Toyota ha dichiarato che i proprietari di veicoli coinvolti nel richiamo saranno avvisati tramite posta prioritaria. Pur non essendoci stati incidenti, segnala Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, è consigliabile che i proprietari di questa auto prestino la massima attenzione e che si rivolgano subito alle autofficine autorizzate o ai Concessionari Toyota Italia nel caso in cui la propria autovettura corrisponda al modello in questione.

La più grande casa automobilistica mondiale Toyota ha annunciato un richiamo globale per 2,87 milioni di Suv per problemi alle cinture di sicurezza dei sedili posteriori che potrebbero danneggiarsi con il telaio metallico in caso di incidente. Le cinture di sicurezza potrebbero venire a contatto con il telaio del cuscino del sedile in caso di incidente frontale grave. Se questo dovesse accadere, le cinture di sicurezza potrebbero tagliarsi e non trattenere correttamente il passeggero.