Morto astronauta Mitchell (missione Apollo 14 sulla Luna), credeva negli Alieni - FOTO VIDEO

L’astronaita Edgar Mitchell che tutti ricordiamo per la storica missione sulla Luna Apollo 14 è morto in Florida. Avea 85 anni. È stato il sesto uomo della Terra a posare il piede sulla Luna. La notizia è stata data alla stampa dalla figlia Kimberley, la quale ha informato che suo padre è deceduto all’ospedale di Palm Beach dopo una breve malattia. La sua morte avviene in coincidenza del 45° anniversario della missione Apollo 14 che si svolse a cavallo tra il 31 gennaio e il 9 febbraio 1971. Dell’equipaggio di quella missione facevano parte anche Alan Shepard Jr e Stuart Roosa.

Edgar Mitchell UFO Alieni

Edgar Mitchell è lo stesso che affermò al Mirror l’anno scorso che “gli alieni hanno contribuito a evitare che la Guerra fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica potesse degenerare in una guerra nucleare. Gli extraterrestri volevano sapere quali fossero le nostre potenzialità militari e sono certo che stavano tentando di fermare la guerra e di aiutarci a vivere in pace”. L’astronauta ha raccontato anche che alcuni militari videro strani oggetti volanti non identificati (UFO Ovni) sorvolare le basi missilistiche americane e la base Nasa White Sands in New Mexico, dove nel 1945 fu eseguito il primo esperimento atomico.

Se cerchiamo su Google “Edgar Mitchell” il motore di ricerca ci propone le seguenti ricerche correlate: edgar mitchell alieni, edgar mitchell ufo, edgar mitchell intervista, sesto uomo sulla luna, mitchell apollo 14, astronauta mitchell, ufo astronauta nasa ne conferma l’esistenza, intervista astronauta ufo.

Guarda il filmato video youtube dal titolo “Edgar Mitchell UFO and Aliens are Real and Watching Us” (Edgar Mitchell UFO e Alieni sono reali e ci osservano).