Svizzera al Referendum per pagamento garantito per tutti anche senza lavorare

Svizzeri presto al voto per un referendum tutto particolare. Devono votare se accettare la messa in atto di un piano radicale che prevede l’esistenza di un pagamento garantito di 2420 dollari al mese per tutti gli adulti, indipendentemente che essi lavorino oppure siano senza lavoro. Il piano prevede inoltre che ogni bambino riceverà anche 142 dollari a settimana. Questo nuovo provvedimento, se accettato nel referendum, potrebbe trasformare la Svizzera nel primo paese al mondo a pagare tutti i suoi cittadini con uno stipendio base mensile indipendentemente dal fatto che abbiano o meno un lavoro.

Il piano, proposto da un gruppo di studiosi che credono che la gente abbia ancora voglia di lavorare nonostante abbia gia’ tutto, non è stato ben accolto da nessuna delle parti politiche del paese. Tuttavia, il voto sull’iniziativa si terrà il 5 giugno. Secondo i sostenitori dell’iniziativa, il piano mira a spezzare il legame tra occupazione e reddito.

Svizzera al Referendum per Stipendio Base Gratis Garantito per tutti i cittadini

Sebbene gli studiosi assicrano che solo il 2% della popolazione smetterebbe di lavorare e l’8% prenderebbe in considerazione questa possibilità a seconda delle circostanze, l’Istituto Demoscope ha condotto un sondaggio per conoscere il parere degli svizzeri stessi. Lo studio rivela che un terzo dei 1076 intervistati credono che molte persone smetteranno di lavorare. Inoltre, più della metà degli intervistati (56%) ritiene che il pagamento gratis garantito proposto non si realizzerà mai.