Fiorella Mannoia smentisce i dati sul Family Day con una foto su FB

Sappiamo benissimo come i media nazionali diffondano a volte notizie “geneticamente modificate”. Ne è l’ultimo esempio il caso dei due milioni di persone in piazza per celebrare il Family Day. Mera propaganda per influenzare le masse, spingedole a pensare in questo caso che il Family Day sia stato un successo.

A venire in aiuto della “povera gente credulona”, l’artista Fiorella Mannoia che su Facebook ha pubblicato una foto con la quale mostra 150 mila persone da lei fotografate dal palco di Campovolo: “Queste sono 150.000 persone, fotografate da me dal palco di Campovolo. ( manca tutta la visuale laterale) Né secondo la questura, né secondo gli organizzatori, ma secondo lo sbigliettamento. Così, tanto per dire.”

Il messaggio di Fiorella Mannoia su Facebook è un chiaro e implicito riferimento ai dati che gli organizzatori del Family Day hanno diffuso dal palco della manifestazione, parlando di “due milioni in piazza” al Circo Massimo di Roma.