"Danae" di Gentileschi fa record all'asta

NEW YORK – Record personale per il maestro Orazio Gentileschi (1563-1639) con una delle sue più celebri opere del Barocco. Il suo capovaloro caravaggesco “Danae” (nella foto in alto) è stato battuto ieri sera all’asta da Sotheby’s a New York per la cifra record di 30,5 mln di dollari. Si tratta di un valore sette volte più grande del precedente primato del pittore. Stimato tra 25 e 35 milioni di dollari, la nuova aggiudicazione segna un nuovo primato mondiale per un’opera dell’artista, padre dell’altrettanto famosa pittrice Artemisia Gentileschi. L’opera “Danae“, del 1621 circa, fu commissionata dal nobile genovese Giovanni Antonio Sauli.

Danae (in greco: Δανάη) è una figura della mitologia greca, figlia di re Acrisio di Argo e di Euridice (nessuna relazione con l’Euridice di Orfeo) oppure di Aganippe.

Danae era la madre di Perseo, che ebbe da Zeus. Le viene talvolta attribuita la fondazione della città di Ardea, nel Lazio. Venne dipinta da molti artisti famosi come Tiziano e Rembrandt.

Breve scheda di Orazio Gentileschi (Pittore)

Orazio Gentileschi è stato un pittore italiano di ambito caravaggesco. Il caravaggismo è una corrente pittorica nata a cavallo del XVI e XVII secolo che si rifà agli schemi artistici introdotti da Caravaggio. [Wikipedia]
Data di nascita: 9 luglio 1563, Pisa
Data di morte: 7 febbraio 1639, Londra, Regno Unito
Periodo: Barocco
Figli: Artemisia Gentileschi, Francesco Gentileschi

Tra le ricerche correlate a Orazio Gentileschi, Google propone: artemisia gentileschi, agostino tassi, orazio gentileschi annunciazione, orazio gentileschi santa cecilia, orazio gentileschi davide e golia, orazio gentileschi danae, orazio gentileschi incoronazione di spine, orazio gentileschi opere.