Problemi con gli adattatori di Apple, dopo quello di Microsoft

APPLE NEWS – Milioni di persone, compresi molti italiani, rischiano di avere in casa un adattatore per l’alimentatore dei computer e degli apparecchi mobili della Apple che potrebbe rompersi e dare la scossa a chi lo tocca. La casa di Cupertino oggi, giovedì, ha volontariamente deciso di sostituire gratis tutti i pezzi interessati dal problema.

L’azienda si è mossa dopo aver appreso che, a livello mondiale, si sono registrati 12 incidenti.

Quelli incriminati con presa a muro a due poli venduti con Mac e gli adattatori 10-watt forniti con iPad sono stati tra venduti il 2003 e il 2015 in Europa continentale, Australia, Nuova Zelanda, Corea, Argentina e Brasile. La notizia arriva una settimana dopo il richiamo di Microsoft di alcuni cavi di alimentazione Surface Pro a causa di problematiche che possono portare al surriscaldamento del dispositivo ed all’improvvisa fusione o carbonizzazione dei componenti. I clienti che hanno acquistato questo articolo, riferisce Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, sono pregati di non utilizzare il prodotto.