Angel Collinson mentre cade rovinosamente in Alaska

La sciatrice venticinquenne Angel Collinson protagonista di una incredibile e rovinosa caduta in montagna sulla neve. Stava scendendo con gli sci sul Monte Neacola, in Alaska, quando improvvisamente gli è occorso uno degli incidenti più pericolosi della sua carriera.

Dopo aver perso l’equilibrio, la sportiva d’alta quota (Prima donna a vincere la “Best Line” di Powder Magazine) è caduta rovinosamente, capovolgendosi più volte e

perdendo gli sci, durante un minuto e per quasi 300 metri sul manto nevoso della montagna. A riprendere l’accaduto un amico dall’elicottero che la stava filmando. Nonostante l’impressionante caduta, la sciatrice ha riportato solamente una lesione di carattere lieve a due dita. Ecco il video diventato virale su YouTube.