New York e Washington coperte di Neve, sembrano "The Day After Tomorrow"

In uno scenario da “The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo”, la tempesta di neve e ghiaccio Jonas che da ore si sta abbattendo su New York e che ha colpito la costa est degli Stati Uniti, ha causato la morte di almeno 17 persone in città.

New York (nella foto), Washington e Baltimora ieri sono state praticamente chiuse per neve. Divieto di circolazione sulle strade, ferrovie ferme, chiusi tunnel e ponti. Il consiglio dei sindaci delle città è di starsene a casa. Secondo i calcoli sono oltre ottantacinque milioni le persone coinvolte da Jonas.

Si parla di 10 mila voli aerei cancellati. Incredibili le immagini che arrivano dall’aeroporto John F Kennedy di NY. Giungono persino notizie di migliaia gli automobilisti bloccati sulle strade per incidenti. Popolazione colpita anche da blackout in alcune zone, pure inondazioni in New Jersey.

Secondo gli esperti meteorologi il meteo peggiorerà ancora nelle prossime ore.

Foto Flatiron Building nella Fifth Avenue di New York

Foto tormenta Jonas: Time Square a New York