Elizabeth Taylor, Liza Minelli, Michael Jackson e Whitney Houston

GOSSIP – “Guardare e riguardare le foto di Liza Minelli e di sua madre Judy Garland è come guardarmi allo specchio”. Ha pochi dubbi Francesca Tartaglia, 34enne di origini pugliesi e residente a Ardea (Roma), che sospetta di essere in realtà la figlia segreta della famosa attrice e cantante statunitense. Dopo anni di ricerche e di interrogativi, Francesca ha deciso di raccontare in esclusiva la sua storia a “Mio”, il nuovo settimanale familiare diretto da Franco Bonera e pubblicato da Aleksic Editore, nel primo numero che uscirà in edicola da domani 14 gennaio.

I sospetti di Francesca di essere stata adottata iniziarono ai tempi della scuola, quando ancora viveva a Foggia.

Molte persone le dicevano che assomigliava moltissimo a Judy Garland, madre della Minelli, anche lei famosa attrice e cantante, scomparsa nel 1969. Poi, venne a sapere di avere un secondo nome, Antonia, di cui i genitori non le avevano mai parlato. E la sorpresa fu grande quando scoprì che il vero nome della Garland era Frances, mentre il padre della Minelli si chiamava Antony. “Quindi, lei porterebbe i nomi dei suoi nonni materni”, spiega il settimanale “Mio” nell’articolo.

In quegli anni, ci fu anche una zia che le fece una rivelazione scioccante: “Tua nonna è stata una donna molto importante e tua madre lo è ancora”. Oltre all’evidente somiglianza, Francesca ha in comune con la presunta mamma Liza Minelli anche alcune patologie genetiche, come la parodontite e l’anemia microcitica. “Se davvero fosse mia madre”, spiega nell’intervista a “Mio” la giovane donna, “vorrei dirle che non sono arrabbiata con lei per avermi abbandonata”. Negli ultimi tempi, la Minelli ha avuto grossi problemi a causa dell’abuso di alcol e di sostanze. “Vorrei aiutarla, starle vicino”, dice Francesca, che le ha scritto una lettera, “sarei felice di darle tutto il mio amore e anche il mio sostegno”.