DiMartedì Video: Copertina Maurizio Crozza del 12 gennaio 2016

E’ ricominciato DiMartedì in questo nuovo anno 2016. Molto attesa la copertina di Maurizio Crozza nella puntata di ieri sera 12 gennaio 2016, e che è iniziata con l’imitazione del senatore Razzi. Prima di lasciarvi al video YouTube La7, rivisitiamo in pillole le migliori battute di Crozza ieri sera.

Crozza imita Razzi: “Bomba H? Preferisco bidet con acqua calda ma il farmacista dice ‘prendi preparazione H è una bomba”.

Crozza imita Razzi: “Se per le feste fai la tre giorni di salame e cotechino è chiaro che quella zona diventa sensibile”.

Crozza imita Razzi: “H come idrogeno? H sta anche per hotel, ospedale, accademia, accatania”.

Crozza imita Razzi: “Comunque idrogeno funziona, mio cognato c’ha la Panda ma ci ha messo la bombola a metano”.

Crozza imita Razzi: “La bomba di Kim Yong Un? Non l’ha fatto per cattiveria, ma per svagarsi va in cantina e tira qualche bomba”.

Crozza imita Razzi: “Mio cognato fa modellini di bagasce moldave e mio cugino fa vino con inchiostro bic.In cantina fai li cazzi tua”.

Crozza imita Razzi: “Attentato Istanbul? E’ il mondo dell’Arabia, lo dice la parola stessa: Ha-rabbia”.

Crozza imita Razzi: “Attentato Istanbul? Menomale non è successo in Europa sennò tutti a scrivere tutti “je sui Charlì… e mo’?”.

Crozza imita Razzi: “Turchia è Europa? Questo non credo, mangiano troppo speziato. Mia mamma diceva ‘mamma li turchi quanto cumino’”.

Crozza imita Razzi: “In Turchia la cosa bella è che le racchie le coprono tutte come i divani”.

“In Turchia è chiaro che se vedi tante racchie sale la rabbia alle dita. Infatti si chiama ‘la rabbia a sei dita”.

“Se è vero che Kim Jong Un è amico di Razzi il fatto che abbia la bomba atomica è il male minore”.

“3,2,1…buon 2017! Scusate Rai1 ha anticipato capodanno di 40 secondi, noi di La7 non possiamo anticipare 11 mesi?”.

“A La7 abbiamo tolto le bestemmie sovraimpressione, quelle sono esclusiva Rai e non ci hanno dato i diritti”.

“Rai1 anticipa capodanno? In Italia abbiamo l’ora solare, l’ora legale e l’ora di Amadeus”.

“Canale5 aveva anticipato capodanno di 20 secondi, Rai1 di 40. Se va avanti così festeggiamo il 2 novembre”.

“2016 anno delle riforme: sparisce Senato, IMU e M5S. No scherzo…forse l’IMU la rimettono”.

“Ma cosa succede al M5S? Avevano sindaci eletti coi voti della camorra? Ma chi si credono di essere, l’UDC?”.

“Pare che la Camorra a Quarto si fosse infiltrata nel M5S. E’ scoppiato un casino… nella Camorra dico eh!”.

“Tu sei un camorrista… chi voti? Anni e anni di seria attività cosa fai? Voti PD e ti sputtani tutto in un attimo?”.

“Se a Quarto Fico e Di Maio sapevano, si dovrebbero espellere. Davanti allo specchio fanno le ‘vaffancularie’ da soli”.

“In Italia sciolti 4000 Comuni, 95% in Calabria, Campania e Sicilia. Al Nord si sciolgono i Poli e al Sud i Comuni”.

“In Italia siamo così: abbiamo il problema dei Clan… e ce la prendiamo coi Clan-destini”.

“Al posto del reato di clandestinità mettiamo quello di italianità. Appena nasci, fiocco, avviso di garanzia e avvocato”.

“Ieri compleanno Renzi. Bastava una cravatta e invece gli hanno abolito il Senato, hanno voluto strafare”.

“Abolizione del Senato madre di tutte le riforme. Il padre? Speriamo non sia quello della Boschi”.

Crozza imita Boschi: “Indagano papà? Non mi dimetto. Mamma? No. Fratello? No. Indagano me? Ma col caxxo, sono del PD mica del M5S!”.

Ecco Crozza a dimartedì del 12 gennaio 2016.