Germania: incendio distrugge un treno

GERMANIA – Lo scorso 6 gennaio un treno pendolare in viaggio tra Berlino e la stazione Küstrin-Kietz, sul confine tedesco con la Polonia è stato completamente distrutto da un incendio.

Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Deutsche Welle, tutti i passeggeri (180 persone) e il personale sono stati evacuati con successo. Uno dei passeggeri ha avvertito odore di bruciato e ha avvisato un membro del personale del treno il quale ha fatto subito procedere con l’evacuazione. L’operazione è stata completata prima che il fuoco potesse raggiungere rapidamente in tutto il veicolo. Si ritiene che la causa dell’incendio sia stato un guasto tecnico.