Michael Schumacher, le reali condizioni di salute

È scoppiata la polemica oggi tra la stampa tedesca e il manager di Michael Schumacher, vittima di un grave incidente sugli sci due anni fa. La prima sempre alla ricerca di fare scoop tanto da “alterare” a suo piacimento la notizia e dall’altra la manager dell’ex pilota di Fomula 1, Sabine Khem, che cerca di essere realista e difende la realtà dei fatti e la privacy di Michael, accusando la stampa di “speculazioni irresponsabili“.

Secondo il settimanale tedesco “Bunte” l’ex campione di Formula 1 sta facendo gradni progressi: “piccoli passi grazie all’aiuto del fisioterapista, e può anche muovere un braccio, seppur sia molto provato e dimagrito”.

La critica di Sabine è stata:

“Purtroppo siamo obbligati a intervenire per chiarire che la notizia riguardo al fatto che Michael sarebbe in ripresa non corrisponde al vero. Queste speculazioni sono irresponsabili perché, data la gravità dell’incidente, la protezione della privacy di Michael è estremamente importante. Inoltre queste affermazioni alimentano false speranze