L’ultimo turno 2015 di Serie A si apre domani sabato 19 alle 20:45 con l’anticipo Bologna-Empoli. I padroni di casa sono reduci dal successo di Genova e forte della cura Donadoni, e quindi partono da favoriti contro l’Empoli. Si apre così quella che sarà l’ultima giornata prima delle vacanze natalizie. La domenica sportiva si apre invece con il lunch match delle 12:30 nell’inedita sfida Carpi-Juventus, la penultima in classifica e una delle massime favorite del Campionato. I bianconeri sono alla sesta vittoria consecutiva, hanno scavalcato la Lupa e conquistato il quarto posto, ma il vero obiettivo resta la capolista Inter, a +6 dalla Vecchia Signora. Allo stato attuale delle cose, la vittoria del Campionato e quindi dello Scudetto 2015-2016 viene dato al momento al Napoli (vincita pagata 2,40 volte la quota scommessa), seguita da Juventus (2,60), Inter (4,75), Roma (17,00), Fiorentina (26,00) e Milan (126,00).

Alle 15:00 di domenica 20, l’Atalanta affronta il Napoli, amareggiato dallo scontro con la Roma terminato a reti bianche. Impegno casalingo per l’ultima classificata, l’Hellas Verona, che dopo il pareggio a San Siro ospita il Sassuolo.

All’Artemio Franchi, la Fiorentina scende in campo contro il Chievo per riscattarsi dalla disfatta di Torino e conservare il suo precario secondo posto. All’Olimpico si gioca Roma-Genoa, con i giallorossi in crisi e in lotta per un posto di Europa League. Alle 18 sempre di domenica, altro round di partite. Al Ferraris si disputa Sampdoria-Palermo mentre il Torino incontra l’Udinese, reduce dalla débâcle in casa con i nerazzurri, mentre il Frosinone affronta il Milan, deluso dal pareggio con i mastini.

Alle 20:45 di domenica sera il posticipo che di fatto chiude la 17a giornata, ultimo round dell’anno 2015: Inter-Lazio con la Beneamata intenta a custodire il primo posto e a distanziare maggiormente gli inseguitori. Dopo le vacanze per le festività natalizie e capodanno, la Serie A tornerà in campo mercoledì 6 gennaio 2016 (giornata che si celebra l’Epifania) con la 18a giornata, con alcune sfide interessanti tipo Juventus-Verona, Napoli-Torino, Empoli-Inter, Chievo-Roma e Milan-Bologna.