Natale in Campo con Alena Seredova

Il 14 dicembre presso il Ronchi Verdi di Torino, si è tenuta la seconda edizione dell’evento benefico Natale in Campo, a favore del reparto di terapia intensiva neonatale della clinica universitaria dell’ospedale Sant’Anna di Torino, organizzato da Sara Piccinini, Carla Duraturo e Valentina Liguori.

Grazie all’asta benefica di pezzi unici appartenenti al mondo dello sport e alla generosità degli ospiti in sala, sono stati raccolti oltre 15000 euro, che insieme all’Associazione Ambarabaciccicoccò Onlus saranno consegnati al Professore Enrico Bertino, il quale si occuperà di procurare le attrezzature per il reparto di terapia intensiva neonatale della clinica universitaria del Sant’Anna di Torino.

Numerosi i calciatori della Juventus e del Torino presenti all’evento, tra cui: Andrea Barzagli, Stephan Lichsteiner, gli ex calciatori Fabio Grosso, Ciro Ferrara, Gianluca Zambrotta e Simone Barone; i calciatori del Torino Daniele Padelli, Cesare Bovo, Andrea Belotti, Cristian Molinaro, Fabio Quagliarella; i calciatori del Sassuolo Federico Peluso e Lorenzo Ariaudo, il centrocampista del Milan Antonio Nocerino, ma anche diversi personaggi dello spettacolo, come Alena Seredova e Claudia Galanti.

Nell’asta condotta dai battitori d’eccezione Angelo Pintus e Gigi Garretta, molto prestigiosi i pezzi unici:

+ La maglietta di Neymar autografata, acquistata da Antonio Nocerino a 1500 euro.

+ La maglietta di Zambrotta autografata dai più grandi ex giocatori del Milan, acquistata da Fabio Grosso a 1200 euro.

+ La maglia di Messi autografata, acquistata da Stephan Lichsteiner a 1600 euro.

+ La maglia di Suarez autografata e acquistata da Fabio Quagliarella a 2200 euro.

+ La giornata nella redazione di SkySport e negli studi di SkySport24, guidata dal giornalista e conduttore Mario Giunta, acquistata a 400 euro.

+ Il calcio balilla autografato dal Torino, acquistato da Cesare Bovo a 1500 euro e quello della Juventus acquistato da Simone Barone a 1500 euro.

Acquistati anche altri oggetti tra cui: un ritratto di Jo Fabbri, una cena con Antonino Cannavacciuolo per due persone, un biglietto per la sfilata della stilista Kristina Ti, il pallone autografato dai più grandi ex giocatori del Milan e il bracciale Antura in edizione limitata.

Natale in Campo 2 è stata una serata non solo per far del bene, ma anche un momento d’intrattenimento e di divertimento. La cena è stata offerta dallo chef stellato Manolo Allocchis, che ha deciso di aderire al progetto mettendo a disposizione la sua squadra. Sul palco, insieme ad Angelo Pintus e all’attrice Nicole Murgia, il duo comico Pio e Amedeo, il cantautore Niccolò Moriconi e la giovane cantante Morgana; tra gli altri artisti, anche i Pampers, che hanno portato allegria e serenità, sentimenti che bene si sposano con lo scopo dell’iniziativa.