Matteo Destro eroe in Bologna-Napoli 3-2 del 6 dicembre

Giusto il tempo per cancellare un digiuno che durava da 25 anni, ci riferiamo al primo posto solitario in classifica, e il Napoli crolla a Bologna che stava in terzultima posizione. La prima propria da capolista è un tonfo nell’acqua. I ragazzi di Sarri si fanno sorprendere e perdono con il risultato di tre a due contro la formazione di Donadoni che così sprona l’ambiente in prospettiva salvezza. I risultati delle partite di oggi premiano quindi Inter Fiorentina e Juventus, questultima a -6 dalla vetta.

Grande merito della vittoria del Bologna va a Mattia Destro, un eroe forse dimenticato troppo presto, autore di una doppietta. Dall’altra parte anche Higuaín segna due gol, nel finale, ma troppo tardi. Difficile individuare la colpa di un singolo in particolare, ma dobbiamo dire che Koulibaly, fino a oggi impeccabile, è caduto oggi nei problemi di affidabilità evidenziati nella scorsa stagione. Il Napoli, insomma, sembra essere sempre più Higuain dipendente. Ecco la sequenza dei gol: Destro 14′ (Assist di A. Diawara) 1 – 0, Rossettini 21′ (Assist di Brienza) 2 – 0, Destro 60′ 3 – 0, 3 – 1 87′ Higuain (Assist di Insigne), 3 – 2 90′ Higuaín (Assist di Hamsik). Guarda le immagini dei gol di Bologna-Napoli 3-2 qui.