UFO in collisione con la Terra il prossimo venerdi' 13 Novembre 2015.

Gli esperti non hanno idea del perche’ l’oggetto non identificato nello spazio abbia cambiato rotta. Si pensa che l’UFO che arrivera’ sulla Terra il prossimo 13 novembre, sia cavo al suo interno. Il misterioso oggetto volante non identificato e’ stato soprannominato WTF e si trova attualmente in rotta di collisione con il nostro pianeta. Secondo l’Agenzia Spaziale Europea, l’UFO cadra’ nell’Oceano Indiano.

WTF1190F e’ un oggetto metallico misterioso le cui previsioni affermano che colpira’ il nostro pianeta il prossimo venerdì 13 novembre 2015. Gli astronomi devono ancora identificare il misterioso UFO, ma secondo alcuni, potremmo essere davanti a detriti spaziali o parte di un componente di un razzo piu’ grande che galleggiava nello spazio da anni, che ora ha deciso di tornare sulla Terra.

Ufologi e cacciatori di UFO di tutto il mondo, credono che questo misterioso oggetto sia in realtà un visitatore alieno e che la scienza ufficiale abbia paura di affermarlo perché causerebbe isteria di massa tra la popolazione terrestre.

Mere ipotesi, in quanto né ufologi né astronomi sanno con precisione di cosa sia fatto l’oggetto.

UFO Ovni nello spazio cambia rotta e adesso punta alla Terra.

C’é da dire che l’UFO non costituisce una minaccia diretta per l’integrità del nostro pianeta in quanto e’ grande circa due metri di diametro. Gli astronomi si aspettano che la maggior parte del “corpo alieno” brucera’ al contatto con l’atmosfera terrestre. Se le stime sono corrette, WTF dovrebbe schiantarsi nell’Oceano Indiano a circa 60 chilometri a sud dello Sri Lanka.

Billy Gay, sviluppatore software di astronomia indipendente che lavora con il Jet Propulsion Laboratory della NASA, e’ sorpreso da come l’oggetto, la cui orbita suggerisce che sia cavo al suo interno (un Ovni UFO? una nave spaziale?), abbia cambiato direzione e sia stato spinto verso la collisione con il nostro Pianeta .

Jonathan McDowell, astrofisico presso il dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics di Cambridge, Massachusetts, ha dichiarato che ci sono molti oggetti li fuori nello spazio come WTF a rischio collisione con la Terra: dobbiamo fare molto di più per monitorare e difenderci contro questi oggetti che potrebbero causare più danni se la loro dimensione dovesse essere più grande del caso attuale.