INTER-JUVENTUS 0-0 Video: un pareggio che non serve a nessuno

Risultato finale Inter-Juventus 0-0.

Risultato primo tempo: 0-0. Inizio incontro ore 20:45. Marcatori: nessuno. Arbitro: Valeri. Note: nessuna. Durante il match verranno pubblicate foto e immagini con gol e migliori giocate.

Un pareggio giusto che pero’ non serve a nessuna delle due squadre. L’Inter perde l’occasione di passare in testa alla classifica dopo la sconfitta della Fiorentina a Napoli del pomeriggio, e la Juventus continua nella parte bassa della classifica.

86′ – Cosa combina l’arbitro Valeri. Brozovic tocca il pallone con il braccio, ma l’arbrito non fischia. Poi arriva a contrastarlo Chiellini e l’interista cade facendo cadere nell’inganno l’arbitro. Risultato: calcio di punizione e ammonito Chiellini.

78′ – Entra Dybala al posto di Zaza nelle file della Juve.

70′ – Cambio per la Juventus: esce Alvaro Morata entra Mandzukic. Intanto rivediamo questa maestosa progressione di Pogba.

69′ – Completamente libero in area, Kedhira calcia e manda il pallone sul palo esterno. Incredibile occasione persa dalla Juventus che in questo secondo tempo appare molto meglio dei locali.

64′ – Primo cambio nel match. Esce Felipe Melo ed entra Guarin, per l’Inter.

60′ – Ammonito anche Evrà della Juve, e ancora per un fallo tattico.

59′ – Jovetic cerca di sorprendere Buffon dai 95 metri. Bravi entrambi ma Buffon para in due tempi.

56′ – Questo inizio di ripresa e’ totalmente bianconera! Pressa la Juve che ci pare molto piu’ convinta.

47′ – Fortunata l’Inter. Cuadrado calcia ravvicinato. Il pallone palla sotto le gambe di Handanovic e finisce fuori di poco!

45′ – Finisce la prima parte dove l’arbitro non ha concesso alcun recupero. Risultato giusto per una partita vibrante. Non sono mancate le situazioni da moviola.

37′ – Felipe Melo commette fallo a centrocampo, da dietro, su Khedira che cade rovisonamente a terra. L’arbitro non fischia nemmeno il fallo che era da ammonizione. Graziato il giocatore interista.

29′ – Traversa dell’Inter! Superato Buffon da una traiettoria ingannevole di Brozovic ma a difenderlo ci pensa la traversa.

26′ – Momenti vibranti con azioni pressanti dell’Inter che mandano in bambola la difesa juventina.

25′ – Proteste dell’Inter per un dubbio fallo di mano di Bonucci in area. Cross di Brozovic dalla sinistra, Icardi prova a colpire di testa sul primo palo e poi la palla colpisce Bonucci, ma a noi sembra decisamente involontario.

Ecco la moviola e giudicate voi.

20′ – Occasione persa da Zaza che non ha servito Morata e la difesa interista toglie il pallone dalla gambe dell’attaccante.

16′ – Altro ammonito, questa volta Zaza per gioco pericoloso su Felipe Melo.

11′ – E dopo Felipe Melo (fallo su Cuadrado) viene ammonito anche Khedira (fallo su Jovetic).

6′ – Ammonito Marchisio per fallo tattico su Icardi che ripartiva a centrocampo.

4′ – Cuadrado al tiro! Handanovic devia in angolo. Occasione per la Juve.

2′ – Zaza e Morata fanno pressing alto. Ritmi alti in questi primi minuti.

20:45 – E’ iniziato il primo tempo. Grande pubblico a San Siro per questa super sfida del Derby d’Italia.

La Juventus ha subito 8 gol in 7 giornate, lo stesso numero di reti incassato nella scorsa stagionedopo 17 partite.

Le formazioni ufficiali di Inter-Juventus di Serie A in campo oggi allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro (Milano). Inter (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Juan Jesus; Medel, Melo; Perisic, Brozovic, Jovetic; Icardi. Allenatore ManciniJuventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Zaza, Alvaro Morata. Allenatore Allegri.

Presentazione de “El Clasico de Italia“. Le formazioni ufficiali di Inter-Juventus in campo oggi alle 20:45 nel posticipo che chiude l’ottavo turno del campionato di calcio di Serie A. Visti i risultati di oggi, l’Inter vincendo questa sera potrebbe tornare prima in classifica. La Juventus pero’ e’ arrivata a San Siro con la volonta’ di dimostrare a tutti che e’ tornata quella di un tempo. Un risultato da tripla per una gara che promette spettacolo e adrenalina allo stato pure, o almeno questo speriamo.