Il pugile Pichard Colon in coma.

BOXE – Il pugile originario di Portorico, Pichard Colon, è entrato in coma. Dopo l’incontro di pugilato a dir poco brutale svoltosi ieri sul ring della EagleArena di Fairfax nella categoria dei superwelter.

Battuto per squalifica da Terrel Williams, il quale lo aveva ha atterrato due volte alla nona ripresa. Al termine dell’incontro, come spiegato in un bollettino medico, Pichard Colon si era sentito male dovuto anche al duro colpo ricevuto alla nuca, nella settima ripresa, nonostante lo stop dell’arbitro. Dopo il match si era sentito male, con vomito e svenimenti, ed era stato ricoverato in ospedale per essere sottoposto a un intervento chirurgico per fermare una emorragia al cervello.