Le due avversarie di Juventus e Roma in Champions League si sono affrontare allo stadio Ramon Sanchez Pizjuan di Sevilla per la 7a giornata di Liga (calcio spagnolo). Il Barca senza Messi (infortunato) e’ sicuramente un’altra squadra e i suoi tifosi non vedono l’ora che ritorni a giocare, specie dopo quello che hanno visto oggi. Il Barcellona ha perso la l’occasione per tornare in prima posizione in classifica: fermo a quota 15 punti con il Celta Vigo, il Villareal a quota 16 che deve ancora giocare la sua partita, e il Real Madrid (a quota 14) che puo’ superarlo se domani vincera’ il derby contro l’Atlético Madrid.

Neymar fa 100 con il Barcellona.

I marcatori: M Krohn-Dehli al 52′ fa 1 – 0, poi Iborra al 58′ fa 2 – 0 e il 2 – 1 lo firma al 74′ Neymar (con un nuovo look ai capelli per festeggiare le sue 100 partite con il Barcellona) su calcio di rigore.

Ma la cosa piu’ incredibile succede al 23′, quando Neymar calcia una punizione che prende palo, il pallone rimbalza sulle spalle del portiere che in tuffo cercava di deviare, poi il pallone torna a colpire il palo e attraversa tutta la porta sulla linea (mai visto una cosa del genere!). Pique in netto vantaggio su un difensore non riesce a spingerla dentro, arriva Suarez che tira di gran potenza centra nuovamente il palo. I-N-C-R-E-D-I-B-I-L-E. Guardate voi stessi.